Escalona al Parmaclima

Con l'italovenezuelano non confermato dal Rimini la squadra ducale vuol puntare ai playoff

Nelle sei stagioni disputate nel nostro campionato ha messo insieme più di 400 strike out e 24 vittorie: arriva a Parma con lo scudetto sul petto – quello conquistato l'anno scorso a Rimini – Josè Escalona, il pitcher italo venezuelano ingaggiato dalla squadra ducale per dare ancora maggiore vigore al mound e inseguire, senza se e senza ma, quei play off che negli ultimi anni le sono sfuggiti.

Un grande colpo del Parma Clima che con la firma del forte mancino classe '86, più volte convocato in nazionale (ha giocato anche al World Classic 2017), rinforza e allunga il monte in un campionato, il prossimo, dove è saltata ogni differenza tra lanciatori italiani, comunitari e italiani.

Vecchia conoscenza dell'Ibl (a San Marino nel 2010, a Nettuno nel 2012, dal 2014 a Rimini), dotato di un ottimo cambio, Escalona l'anno passato si è rivelato decisivo per il Rimini nei play off, specie nella serie vinta contro Bologna. Reduce da un'esperienza questo inverno nella lega panamense, il pitcher arriva a Parma pronto a portare nella piccola capitale assetata di vittorie la sue esperienza da rilievo di lusso. "Per ingaggiare Escalona – afferma il ds Maurizio Renaud – abbiamo dovuto sostenere un ulteriore sforzo economico, ma non vogliamo lasciare nulla di intentato per mettere la squadra in condizione di arrivare ai playoff".

 

Qui tutto il mercato 2017-2018 con le probabili formazioni

Commenta per primo

Lascia un commento