Ecco la "Mignola-due"

Arrivata alle società di IBL e A Federale la seconda versione della proposta della federazione per i campionati 2018-2020. Più che novità, precisazioni, dettagli, rifiniture. Chiesta una risposta entro il 20 agosto

La proposta "Mignola-due" sui campionati IBL (o Serie Nazionale) e Serie A Federale (o Serie A) per gli anni 2018-2020 è arrivata sul tavolo delle società interessate.
Poche, o nulle, le vere novità rispetto alla precedente versione, ma piuttosto precisazioni e specifiche.

Serie Nazionale a 12 squadre, divise in 2 gironi da 6, a partire dalla ultima settimana di marzo/prima settimana di aprile. Campionato con "Prima fase" su gironi all'italiana di andata e ritorno, con 2 partite per weekend (una gara riservata al lanciatore di formazione italiana) da giocare su 2 giorni (venerdì e sabato) con possibilità di inversione. Le prime 3 classificate di ogni girone accedono alla Pool Scudetto, le ultime 3 vanno alla Pool Salvezza.
La Pool Scudetto (girone all'italiana a 6 squadre di andata e ritorno) è prevista su 3 partite per weekend, con una gara riservata al lanciatore di formazione italiana, da giocare su 2 giorni (venerdì, sabato), dalla terza settimana di giugno alla terza di agosto. Le prime 4 accedono alle semifinali con scontri incrociati in serie al meglio delle 5 partite in 2 settimane, con 2 gare riservate al lanciatore di formazione italiana; le vincenti giocano le Italian Baseball Series su 2 settimane al meglio delle 7 partite (totale partite da un minimo di 7
ad un massimo di 12 per le finaliste), con 3 gare riservate al lanciatore di formazione italiana.
Per la Pool Salvezza: girone all'italiana a 6 squadre di andata e ritorno con 2 partite per weekend, con una gara riservata al lanciatore di formazione italiana, da giocare su un giorno (sabato). L'ultima della Pool Salvezza retrocede, mentre la quarta e quinta classificate giocano, in casa della quarta classificata, una serie al meglio delle 3 partite, con 1 gara riservata al lanciatore di formazione italiana, per definire la seconda retocessa.

Quanto alla regolamentazione relativa agli Atleti, gli atleti seniores saranno: 1) di "formazione italiana" (atleta con ex qualifica ASI – italiano o straniero) – al 31/12/2017, e atleta di qualsiasi cittadinanza con almeno 4 anni di tesseramento entro la categoria U18; 2) "non di formazione italiana".
Ammessi 3 visti subordinati sport per ogni squadra per la prima fase con impiego di massimo 2 nel lineup; aggiunta di 1 visto subordinato sport per le squadre che partecipano alla Pool Scudetto con impiego di massimo 2 nel lineup.
Il tesseramento atleti, inteso come trasferimenti a titolo definitivo o prestiti, sarà aperto dal 1 gennaio fino al termine della prima fase.
Roster: fino ad un massimo di 24 atleti, con almeno 50{3c38863a789277316761e239a35b200e3d4a2f31dded88802b4c1111697a87a6} atleti di formazione italiana di cui almeno 6 atleti U23.

La Serie A è strutturata su 4 gironi da 6 (andata, ritorno e intergirone), con 2 partite per weekend da giocare in 1 giorno (sabato o domenica), con 1 partita riservata al lanciatore di formazione italiana. Le prime due classificate di ogni girone accedono ai Playoff, l'ultima di ogni girone retrocede.
Quindi i Playoff: 1° turno al meglio delle 5 partite, con 2 gare riservate al lanciatore di formazione italiana, da giocare su 2 settimane; 2° turno: 2 serie tra le 4 vincenti il 1° turno (accoppiamenti a sorteggio) al meglio delle 5
partite, con 2 gare riservate al lanciatore di formazione italiana, da giocare su 2 settimane. Le vincenti del 2° turno vengono promosse nella massima serie.

I club adesso hanno tempo fino al 20 agosto prossimo – le otto dell'attuale IBL si riuniscono nel fine settimana – per fare avere le loro deduzioni, per arrivare a una riunione plenaria entro fine mese.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 818 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.