Rimini facile in gara1 e allunga sul Parma

Match dominato dagli adriatici fin dall'inizio. Ottimo Bertagnon con 4 su 4 e 2 punti battuti a casa. Sesta vittoria sul monte per Rosario

Il Rimini s'impone agevolmente in gara1 per 10-1 sul diamante del Plebiscito contro il Tommasin Padova, risultato prezioso che con la contemporanea sconfitta del Parma Clima sul campo di Serravalle permette ai Pirati di volare a più due in classifica sui ducali.
Dopo aver scampato un pericolo al primo assalto padovano, i Pirati sbloccano il punteggio nella parta alta della seconda ripresa. Celli viene eliminato al piatto, poi Vasquez e Zappone si guadagnano due basi ball consecutive.
Il partente patavino Rodriguez mette a segno il k sull'ex Malengo, poi il Capitano neroarancio Bertagnon colpisce una volata al centro sulla quale l'esterno centro Berini manca la presa permettendo così ai due corridori riminesi di arrivare facilmente a punto (0-2), poi Di Fabio sarà il terzo out.
Al cambio di campo i padroni di casa accorciano subito le distanze, il partente Rosario incassa il singolo di Martone, poi dopo l'out al piatto di Medoro, sulla radente di Marinig il prima base Malengo sbaglia il tiro in seconda.
Con due uomini in base, la valida di Sanson firma il primo punto padovano (1-2).
Inizio veramente intenso di partita con Rimini che ristabilisce subito le distanze, il leadoff Infante tocca un bel doppio vicino alla riga di foul, poi Garbella batte un singolo e sull'azione il seconda base Pacini sbaglia il tiro in prima consentendo al corridore riminese di giungere a punto (1-3).
Due riprese più avanti gli uomini di Ceccaroli piazzano l'allungo decisivo, Garbella realizza la sua seconda valida personale, Caseres viene colpito e Celli si guadagna la base ball.
A basi piene l'ex San Marino Vasquez batte un singolo che produce due segnature (1-5). Sale in pedana il manager del Tommasin Aluffi che decide di inserire Canache al posto di Rodriguez.
Il neo entrato farà battere a Zappone una rimbalzante in doppio gioco (1-6), poi Malengo andrà strike out per la terza volta.
Al sesto i Pirati continuano a macinare punti, lo scatenato Bertagnon colpisce un doppio, poi dopo gli out di Di Fabio e Infante, sulla radente di Garbella il prima base biancoscudato Sanson buca la pallina favorendo l'arrivo al piatto del Capitano Bertagnon (1-7).
Nella parte alta dell'ottava ripresa sul monte del Tommasin è salito Piovan al posto di Canache. Il neo entrato verrà accolto da tre valide in sequenza di Bertagnon, Di Fabio ed Infante.
A basi piene Garbella batterà su Piovan che completerà l'ennesimo doppio gioco. Poi con i due corridori in scoring position la hit di Caseres confeziona altre due segnature (1-9).
L'assalto riminese prosegue con la valida di Celli e due lanci pazzi commessi da Piovan (base ball a Vasquez) producono il decimo punto (1-10), poi il singolo di Zappone vale l'ultima segnatura della partita (1-11). Finisce qui gara1 con la netta vittoria degli uomini di Ceccaroli che hanno di fatto dominato la gara fin dall'inizio.
Da segnalare una grande prestazione offensiva col Capitano Bertagnon autore di 4 hit su 4 turni e 2 Rbi.
Molto bene anche il trio Garbella, Caseres e Vasquez che ha prodotto ben 7 Rbi complessivi.

IL TABELLINO  

Commenta per primo

Lascia un commento