Non è detto che contro il Rimini ci sia Testa

Il Parma Clima potrebbe non avere il suo primo lanciatore straniero a causa di un infortunio a un piede

Questo week-end è solo quello della seconda giornata di ritorno del campionato di IBL 2017 ma già da questi incontri potranno uscire importanti indicazioni per posizioni in classifica che contano, in ottica play-off. Lo sanno bene il Parma Clima ed il Rimini, con i "Pirati" al quarto posto in solitario ma staccati di una sola vittoria dalla squadra di Gilberto Gerali e la formazione parmigiana che sta premendo al massimo l'acceleratore per raggiungerli, per entrare nella zona che permetterà di andare avanti in chiave scudetto. 

Teoricamente il Parma Clima, dovrebbe avere nella partita del lanciatore straniero il suo punto di forza, dove nell'ultima giornata contro l'Unipolsai Bologna non ha vinto ma stravinto. I ducali sanno anche che si troveranno davanti degli avversari decisi a non cedere terreno, sul campo ed in classifica, desiderosi di rifarsi dopo la duplice sconfitta dello scorso week-end (contro San Marino, 5-2 in Gara-1 e 2-7 in Gara-2). Teoricamente, perchè in settimana si infortunato a un piede Joe Testa, quella che doveva essre la garanzia sul monte parmigiano, con una media PGL di 0.95 e 22 strike-out in 19 inning. Probabilmente, in un modo o nell'altro lo si farà essere della partita, ma la decisione finale sarà presa solo domani mattina.

Particolare attenzione in queste due partite sarà rivolta anche a Stefano Desimoni, attualmente a quota 499 valide in IBL, che contro la squadra in cui ha giocato per due stagioni tenterà di battere la 500esima della sua carriera.

Commenta per primo

Lascia un commento