Il Parmaclima taglia Eduardo Sanchez e pensa al Rimini

Il lanciatore venezuelano è già tornato in patria. Identificato il sostituto ma ci sono problemi col visto. Nei ducali assente Scalera

Il Parmaclima torna a calcare il diamante dello stadio "Nino Cavalli" questa sera, venerdì, alle ore 20,30 per affrontare il Rimini, guidato dall'ex Paolo Ceccaroli, nel primo incontro della seconda giornata della seconda fase dell'Italian Baseball League 2017. Domani sera le due squadre si ritroveranno invece in riva all'Adriatico per Gara-2.
La doppia sfida contro il Rimini potrebbe rappresentare la svolta della stagione per la squadra guidata dal manager Gilberto Gerali che dovrà però ancora una volta fare i conti con un roster incomplete. Proprio nelle ultime ore lo staff tecnico, in accord con la società, ha deciso di risolvere il contratto con il lanciatore venezuelano Eduardo Sanchez, che non ha reso secondo le aspettative di inizio stagione e pertanto è ripartito nella mattinata di venerdì per il proprio paese. La società ha già individuato un sostituto, accuratamente scelto da una rosa di tre nominativi, con il quale ha già raggiunto un accordo. Il suo arrivo in Italia è però al momento in stand-by a causa di lungaggini burocratiche relative all'ottenimento del visto. La speranza dello staff dirigenziale è di averlo a disposizione per la sfida interna di venerdì prossimo contro il Nettuno. Per la gara di questa sera, aperta all'utilizzo dei lanciatori stranieri, Gerali avrà a disposizione solamente il mancino Gumercindo Gonzales e in caso di necessità dovrà utilizzare come rilievi Alessandro Petralia e Manuel Santana, mentre domain sera a Rimini il lanciatore partente sarà Yomel Rivera. Per il resto il tecnico avrà a disposizione tutti i titolari, ad eccezione di Scalera.
La doppia sfida contro i nero-arancio si preannuncia particolarmente difficile per il valore degli avversari che, dopo aver iniziato la stagione con quattro sconfitte, hanno ottenuto altrettante vittorie nelle ultime due settimane. Tra le fila del Rimini (che non avrà a disposizione l'esterno sudamericano Caseres) militano diversi ex: l'esterno italo Americano Nicola Garbella, al momento il miglior battitore della squadra, il ricevitore Riccardo Bertagnon, l'interno italo-venezuelano Freddy Noguera e il manager Paolo Ceccaroli, che ha giocato per tante stagioni con la casacca del Parma e allenato il Collecchio fino allo scorso anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.