Giornata di scontri diretti nel campionato di serie A federale

Riflettori puntati sopratutto sulle sfide tra Ronchi dei Legionari e Paternò nel girone B, Jolly Roger-Macerata nel girone C e Cuc Brescia-Modena nel girone A. In palio primato e playoff

Un turno da gustare tutto d'un fiato, il terzo del girone di ritorno, quello che va in scena in questo weekend in serie A federale. In calendario scontri che possono decidere soprattutto il futuro di due raggruppamenti. Nel girone B la capolista Paternò, che ha festeggiato la no-hit della stella cubana Wilber Perez, è atteso al più terribile degli esami di maturità, sul campo del Ronchi dei Legionari. La formazione giuliana nel 2015 è stata eliminata in semifinale, mentre nel 2014 è arrivata seconda alle spalle di Grosseto e attualmente è appena a due sconfitte dalla vetta. Al Gaspardis, insomma, lo spettacolo è garantito.
Promette emozioni anche il duello dello stadio Simone Piani di Castiglione della Pescaia tra il Pellegrini Jolly Roger e la regina Macerata. La formazione marchigiana è guidata dall'ex Paolo Minozzi, che sta facendo miracoli con una formazione giovanissima ed un lanciatore straniero a cinque stelle come Carlos Rodriguez (0,81, 96so), che duellerà con Angel Marquez, che ha permesso proprio a Paolo Minozzi di vincere lo scudetto di A federale nel 2014 con l'Enegan Grosseto. I maremmani sono privi di Alessandro Ciarla, volato in Repubblica Dominicana per la Summer league con Philadelphia.
Nel girone A, dopo la vittoria (6-3) di Bollate nel recupero infrasettimanale con Modena, la situazione è un po' più chiara, con i lombardi campioni d'Italia e il Collecchio appaiati a quattro sconfitte e i canarini modenesi costretti a fare risultato nella trasferta contro il Cus Brescia.
Il programma della seconda di ritorno.
Girone A:
Collecchio – Senago Milano, Oltretorrente – Cagliari, Brescia – Modena, Sala Baganza – Bollate.
La classifica: Bollate 778 (14-4); Collecchio 733 (11-4); Modena 625 (10-6); CUS Brescia 429 (6-8); Sala Baganza 400 (6-9); Oltretorrente 353 (6-11); Cagliari 333 (4-9); Senago Milano 286 (4-8).
Girone B: New Black Panthers Ronchi dei Legionari – Red Sox Paternò, Verona-Trieste, Redskins Imola-Bologna Athletics, S.M Srl Nuova Pianorese-Castenaso.
La classifica: Red Sox Paternò 778 (14-4); Redskins Imola 722 (13-5); New Black Panthers 667 (12-6);  Nuova Pianorese 471 (8-9); Castenaso 438 (7-9); Verona e Bologna Athletics 412 (7-10); Trieste 059 (1-16).
Girone C: Pantere Potenza Picena-Rams Viterbo, Padule Sesto F-Anzio, Pellegrini Jolly Roger-Hotsand Macerata, Godo Knights-Tonno Insuperabile Foggia. La classifica: Macerata 688 (11-5); Godo 667 (12-6); Jolly Roger 647 (11-6); Padule 611 (11-7); Anzio e Viterbo 389 (7-11); Foggia 353 (6-11); Potenza Picena 250 (4-12).
Girone B: New Black Panthers Ronchi dei Legionari – Red Sox Paternò, Verona-Trieste, Redskins Imola-Bologna Athletics, S.M Srl Nuova Pianorese-Castenaso.
La classifica: Red Sox Paternò 778 (14-4); Redskins Imola 722 (13-5); New Black Panthers 667 (12-6);  Nuova Pianorese 471 (8-9); Castenaso 438 (7-9); Verona e Bologna Athletics 412 (7-10); Trieste 059 (1-16).
Girone C: Pantere Potenza Picena-Rams Viterbo, Padule Sesto F-Anzio, Pellegrini Jolly Roger-Hotsand Macerata, Godo Knights-Tonno Insuperabile Foggia. La classifica: Macerata 688 (11-5); Godo 667 (12-6); Jolly Roger 647 (11-6); Padule 611 (11-7); Anzio e Viterbo 389 (7-11); Foggia 353 (6-11); Potenza Picena 250 (4-12). 

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 419 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.

Commenta per primo

Lascia un commento