Bilancio del  Novara a fine andata

La sorpresa è Alex Bassani, miglior battitore del campionato al giro di boa

Con la disputa della settima giornata si è chiuso il girone d'andata della regular season dell'IBL. Il Baseball Novara, che osservava il proprio turno di riposo essendo quest'anno il massimo campionato composto da formazioni in numero dispari, ha concluso in settima e ultima posizione con un record di 1 sola vittoria a fronte di 17 sconfitte. Nonostante i numeri impietosi, la compagine di manager Carson ha dato dimostrazione nelle sue ultime uscite di potersela giocare con gran parte delle altre franchigie del campionato, ma spesso è mancato ancora quel qualcosa (esperienza, cinismo, cattiveria agonistica, buona sorte) per portare a casa qualche successo in più. I numeri dicono che i piemontesi sono la formazione che batte di meno con un magro 195 di media, hanno i lanciatori che subiscono più punti (5,76 il PGL) e commettono più errori in difesa (29 con un fielding di 958). A livello individuale emergono tuttavia un paio di individualità: su tutte Alex Bassani che è addirittura il miglior battitore del campionato con uno strabiliante 396, la media ottenuta dalle sue 21 valide su 53 turni in attacco, ed è sesto come percentuale di arrivi in base con un ottimo 439. Se si pensa che il giocatore proveniente dal Bologna era arrivato a Novara per giocarsi il ruolo di lanciatore partente nel match degli italiani, è ancora maggiore lo stupore per una metà campionato di così grande spessore. Da citare pure il quarto posto nella graduatoria degli strike out messi a segno per il pitcher dominicano Jonnathan Aristil, 38 in 35 inning lanciati, più di uno a ripresa, anche se fino ad ora questo dato non è stato sufficiente a garantire alcun successo alla squadra. Per la cronaca al comando della classifica si trova un terzetto appaiato, composto da San Marino, Bologna e Rimini, con i romagnoli usciti con le ossa rotte dal trittico disputato contro i felsinei vicecampioni nazionali. Il prossimo impegno dei novaresi sarà in trasferta contro la formazione del Titano che è in ottima forma visto che è reduce da 5 successi negli ultimi 6 incontri: il weekend agonistico inizierà già questo giovedì e si concluderà venerdì sera per un Novara alla ricerca di conferme del suo buon periodo.

Commenta per primo

Lascia un commento