Salta anticipo T&A-Unipol, torna sfida storica Parma-Nettuno

Annullato per maltempo il match di stasera, si recupera sabato al Serravalle con un doppio incontro. Nettuno (miglior attacco) va a Parma, Rimini (miglior difesa e mound) ospite a Novara che è a caccia del primo successo stagionale

Il trio De Notta, Bastianello, Costa, non ha avuto dubbi. Senza ulteriori sopralluoghi in diamante, visto l'imperversare del maltempo e l'impraticabilità del Serravalle, ha deciso di annullare l'anticipo del giovedì sera tra T&A San Marino e UnipolSai Bologna spostando il match a dopodomani quando sul diamante dei Titani si disputerà un doppio incontro (ore 15 e ore 20).
Saltato l'anticipo, sarà quindi il Falchi ad accendere i riflettori domani sera per la prima sfida. Senza Bindi, che dopo un ventennio ha deciso di lasciare San Marino, e in attesa di conoscere ufficialmente il nome del suo sostituto (in pole-position Nanni già contattato), la T&A guidata da Mazzotti – priva peraltro di Germano rientrato negli USA per problemi al gomito – è ospite dell'UnipolSai Bologna nel trittico valevole per il quarto turno della Italian Baseball League.
Out Ermini per almeno 3 settimane, in forte dubbio è la presenza in casa dei Titani di Santora e Imperiali, mentre è confermato come partente l'ex-patavino Carlos Quevedo. San Marino al momento è la squadra che ha battuto più valide (82) e fuoricampo (7) con maggior numero di punti prodotti (52).
Anche Frignani, sponda Fortitudo, ha le sue grane: mentre Russo salta l'intero turno, fino all'ultimo momento si verificheranno le condizioni sull'utilizzo di Cedeno e Marval, mentre rientrano nei ranghi Sambucci e Andrea Pizziconi con partente il 28enne mancino Matt Zielinski. Bologna è la squadra che è andata meno volte strike-out (37 su 192 turni alla battuta) e con il secondo miglior mound (2.21 media PGL).
Guardando il tabellone degli incontri in programma domani e sabato, con Padova che osserva il turno di riposo, c'è un interessante Parma-Nettuno (arbitri Grassi, Macchiavelli, Zannoni), una sfida d'altri tempi fra due squadre che stanno cercando di ritagliarsi un ruolo da protagoniste assolute. Nettuno ha attualmente la miglior media battuta della IBL (.275). Josè Sanchez partente per i ducali di Gerali, Estrada per la squadra di D'Auria.
Infine, i campioni d'Italia del Rimini (miglior difesa con soli 3 errori e media PGL 1.62) scenderanno privi di Bertagnon sul diamante "Provini" di Novara – arbitri Filippi, Radice, Caser – con i piemontesi allenati da Clayton Carson ancora a caccia della prima vittoria stagionale dopo 9 sconfitte. E Orlando Munoz ha preventivamente avvisato i suoi: "Rischi ci sono sempre quando devi affrontare una squadra ultima in classifica. Lunedì ho voluto parlare subito con tutti i miei giocatori su come affrontare queste tre partite importanti, dobbiamo scendere in campo decisi e concentrati senza regalare nulla ai nostri avversari che hanno giocatori di livello".

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.