Cecchini, una famiglia tutta in diamante

I figli Gavin e Garin nelle Minors di Mets e Brewers. Mamma Raissa in dug-out. E papà Glenn, uno dei più famosi coach negli USA a livello di scuola superiore, sta guidando la Barbe High School in Louisiana ad un'altra stagione vincente

Uno dei più importanti e prestigiosi programmi di baseball a livello di scuole superiori in America è senz'altro quello della Barbe High School, con sede a Lake Charles in Louisiana, guidato nel dug-out dal 1986 da Glenn Cecchini, capostipite di una famiglia tutta batti e corri visto che i due figli Gavin e Garin, entrambi cresciuti da papà alla High School, sono ora nelle Minors rispettivamente con le organizzazioni dei New York Mets e dei Milwaukee Brewers ed hanno iniziato la stagione 2016 in triplo A ma sembrano destinati a scenari più importanti.
In particolare il maggiore, Garin, terza base per i Colorado Springs Sky Sox sta viaggiando con un interessante .281 di media battuta dopo le prime 9 partite .Come se non bastasse, a completare il quadro familiare, anche la mamma Raissa, ex-atleta all'Università della Southwestern Louisiana (diventata ora Lousiana Lafayette), ha allenato con il marito Glenn a Barbe per ben 17 anni conducendo spesso e volentieri il batting practice e tornando nel dug-out solo 4 giorni dopo aver dato alla luce Garin.
Glenn Cecchini ha ottenuto con i suoi ragazzi ben 7 titoli della Louisiana dal 1998 ad oggi ed un titolo Nazionale assoluto nel 2014. I successi e i metodi d'insegnamento hanno reso coach Cecchini famoso in tutti gli Stati Uniti tanto da fargli meritare la nomina a capo allenatore della nazionale a stelle e strisce Under 18 che ha condotto nel settembre scorso alla vittoria del titolo mondiale di categoria battendo nella finalissima i padroni di casa del Giappone.
Oltre ai già citati "figli d'arte", la Barbe High School sotto le sapienti direttive di Glenn Cecchini ha prodotto dal 1996 ad oggi ben 27 giocatori scelti nei draft MLB fra i quali segnaliamo il lanciatore Wade LeBlanc e l'utility Josh Prince.
La stagione 2016 si avvia ormai alla sua fase conclusiva e i Buccaneers (questo il soprannome dei giocatori della Barbe High School) con 26 vittorie e 6 sconfitte sono arrivati al 24esimo posto nel Ranking nazionale e proprio in questi giorni inizieranno i playoffs nella speranza di vincere l'ennesimo titolo statale della Louisiana.

Informazioni su Andrea Palmia 128 Articoli
Andrea Palmia è nato a Bologna il 4 aprile 1968 e vive nel capoluogo emiliano con la moglie Aurora e la figlia Lucia di due anni. Laureato in Pedagogia con una tesi sperimentale sui gruppi ultras, lavora dal 1995 come educatore professionale con utenti disabili mentali e fisici. Appassionato di sport in genere ed in particolare di quelli americani, ha sempre avuto come sogno nel cassetto quello di fare il giornalista sportivo. Dal baseball giocato nel cortile del condominio con una mazza scolorita alle partite allo stadio Gianni Falchi con i fuoricampo di Roberto Bianchi e Pete Rovezzi, il passo è stato breve. Fortitudino nel DNA, nutre una passione irrazionale per i "perdenti" o meglio per le storie sportive "tormentate" fatte di pochi alti e di molti bassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.