E' del San Marino il primo titolo 2016

Bis dei sammarinesi che dopo il trofeo regionale conquistano anche il titolo nazionale ai danni dello Staranzano. Vittoria nelle qualificazioni a suon di fuoricampi. Ai ragazzi del Rovigo i riconoscimenti personali

Con la vittoria per 2-0 sullo Staranzano Ducks, il San Marino completa la vittoria nella Winter League Emilia Romagna aggiudicandosi anche il 16° Campionato Nazionale Indoor giocato ieri a Bologna. La partita finale al termine della giornata dedicata agli scontri tra le vincitrici dei trofei regionali, si decide alla prima ripresa. Dopo un errore difensivo, i Titani infatti riempiono le basi e poi è Casadei a battere la valida che dà il 2-0 che sarà anche il risultato finale.
I lanciatori romagnoli (Ercolani, Gnudi e Beccari) concedono infatti una risicata valida ai friulani, ottenendo nel contempo 11 strike outs anche se alla quarta ripresa un errore della difesa sammarinese e susseguente valida. consentono ai friulani di mettere 2 uomini in base, ma 3 outs in fila chiudono la ripresa.
San Marino padrone anche del girone di qualificazione mattutino risolvendo di forza i match che li ha visti protagonisti. Con Chianti vincendo all'ultima ripresa per 4-1 con un fuoricampo da tre punti di Ercolani, con Rovigo ribaltando la situazione al 3°, stavolta con un fuoricampo di Beccari per il 2-1, e poi vincendo con gli Athletics grazie ad una valida a basi cariche ancora di Ercolani.
Anche Staranzano si è dovuto impegnare al massimo per andare in finale: dopo una franca vittoria contro Vicenza per 5-1, i friulani hanno sofferto contro Castenaso battuto 1-0 grazie ad un lancio pazzo per poi prevalere contro lo Junior Firenze grazie ad un doppio decisivo di Anzanel alla terza ripresa con il risultato finale di 3-0.
Alle premiazioni, avvenuta nella consueta cornice del Centro Universitario Record, tutte le squadre sono state premiate dai giocatori della Fortitudo IBL, Crepaldi e Sambucci e i premi individuali sono andati ad appannaggio entrambi di giocatori del Rovigo. Clinton emmanuel si è infatti imposto come miglior battitore e Vincenzo Russo come miglior lanciatore.
Il San Marino conquista così per la prima volta il titolo Nazionale Indoor subentrando al Rovigo vincitore delle ultime due edizioni.
Per ogni dettaglio su risultati, regolamenti e calendario rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione di baseball al coperto.

RISULTATI 16° CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR RAGAZZI
STARANZANO DUCKS BCC STARANZANO E VILLESSE vs SAN MARINO B.C. 0 – 2 (FINALE 1°-2° POSTO)

QUALIFICAZIONI GIRONE A
CASTENASO BC – JUNIOR FIRENZE BSC 4 – 5
VICENZA BSC MOBILI CERATO – STARANZANO DUCKS BCC STARANZANO E VILLESSE 1 – 5
STARANZANO DUCKS BCC STARANZANO E VILLESSE – CASTENASO BC 1 – 0
JUNIOR FIRENZE BSC – VICENZA BSC MOBILI CERATO 5 – 3
JUNIOR FIRENZE BSC – STARANZANO DUCKS BCC STARANZANO E VILLESSE 0 – 3
CASTENASO BC – VICENZA BSC MOBILI CERATO 7 – 2

QUALIFICAZIONI GIRONE B
ATHLETICS BOLOGNA – BSC ROVIGO ADRIATIC LNG 3 – 5
SAN MARINO B.C. – CHIANTI BASEBALL BCC IMPRUNETA 3 – 1
CHIANTI BASEBALL BCC IMPRUNETA – ATHLETICS BOLOGNA 0 – 7
BSC ROVIGO ADRIATIC LNG – SAN MARINO B.C. 1 – 2
ATHLETICS BOLOGNA – SAN MARINO B.C. 2 – 4
CHIANTI BASEBALL BCC IMPRUNETA – BSC ROVIGO ADRIATIC LNG 0 – 7

CLASSIFICA FINALE 16° CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR RAGAZZI
1° SAN MARINO B.C.
2° STARANZANO DUCKS BCC STARANZANO E VILLESSE
3° BSC ROVIGO ADRIATIC LNG
3° JUNIOR FIRENZE BSC
5° ATHLETICS BOLOGNA
5° CASTENASO BC
7° CHIANTI BASEBALL BCC IMPRUNETA
7° VICENZA BSC MOBILI CERATO

ALBO D'ORO CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR
2016 San Marino
2015 Rovigo BSC
2014 Rovigo BSC
2013 San Martino Junior
2012 Tigers Cervignano Udine
2011 Junior Parma
2010 S.Martino Junior
2009 S.Martino Junior
2008 Autofficina Bignami Athletics Bologna
2007 S.Martino Junior
2006 S.Martino Junior
2005 Cariparma Collecchio
2004 Avigliana Baseball
2003 Dynos Verona
2002 Plenty Market Castenaso
2001 Dynos Merlini Verona
2000 Fortitudo Baseball
1999 Rovigo Baseball Club
1998 AUTOCARROZZERIA 3T Athletics Bologna

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.