Sarà Cedeño e non Colmenares l’interbase della Fortitudo

875 partite in Major League, le ultime nel 2014 con gli Arizona Diamondbacks. L'anno scorso in AAA con Sacramento (Giants) e nella Lega Invernale Venezuelano con Magallenes

Tutto ufficialmente ufficiale. La Fortitudo non avrà come interbase Carlos Colmenares, ma Ronny Cedeño. E magari fra un paio di mesetti, i bolognesi, potrebbero esser qui a dire che non tutto il male è venuto per nuocere. Perché sto Cedeño – venezuelano di 33 anni – se fisicamente ancora integro, è di altro livello: 875 partite in Major League, fra il 2005 e il 2014, 653 delle quali ricoprendo il ruolo di interbase (109 in seconda base), fra Chicago Cubs, Seattle Mariners, Pittsburg Pirates, New York Mets, Houston Astros, San Diego Padres, Philadelphia Phillies e Arizona Diamondbacks.
Il suo ultimo anno ai vertici del baseball "star and stripes" nel 2014, quando ha iniziato la stagione con i Philadelphia Phillies, disputando con loro lo spring training ed alcune gare, e a giugno è passato agli Arizona Diamondbacks. Ha giocato prevalentemente in triplo A con Lehig Valley, per confermarsi anche nel 2015 con Sacramento, franchigia dei San Francisco Giants, alternando anche 20 gare disputate nel triplo A messicano con Oaxaca.
Oltre a questo, per lui anche dieci stagioni nella Lega Invernale Venezuelana, le prime otto con i Tigres del Araguas, le ultime due con i Navegantes de Magallanes. I suoi "numeri" nella LVBP 2015 (ultima partita l'8 dicembre) dicono: 77 partite, 284 di media/battuta, 13 doppi, un triplo, 8 fuoricampo, 39 punti battuti a casa, 352 di OBP, 937 di media difesa (17 errori).

Informazioni su Mino Prati 844 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.