Parma presenta Gumercindo Gonzales

Il mancino venezuelano sarà il terzo pitcher straniero della squadra ducale. In arrivo anche i connazionali Martinez e Mirabal. Inseriti in squadra i giovani Gerali e Piazza

Il 1949 Parma baseball, che secondo i maligni non dovrebbe partecipare al campionato di IBL 2016, ha ufficializzato nelle ultime ore l'ingaggio del terzo lanciatore straniero. Si tratta del ventiseienne venezuelano di Maracay Gumercindo Gonzalez, mancino, solitamente utilizzato come closer. Così è stato durante la sua militanza nelle Tigres de Aragua nella Winter League del suo paese. Le sue statistiche non sono entusiasmanti, ma chi lo conosce bene ne parla positivamente. Dal 2009 al 2015 la sua media ERA è di 4.85 in 72.1 inning lanciati con due vittorie e una sconfitta. Con questo ingaggio, considerato ufficiale dopo l'arrivo del contratto firmato nella giornata di ieri, la società ducale completa il suo pitching staff, del quale fanno già parte i venezuelani Josè Sanchez e Ronald Uviedo, il reggiano Bertolini, il giovane parmigiano Pomponi e il friulano Petralia.
In contemporanea con l'ingaggio dell'ultimo lanciatore, Maurizio Renaud, consigliere delegato all'attività sportiva avrebbe, il condizionale è d'obbligo, mosso importanti passi avanti nella conclusione delle trattative per l'accordo con l'interbase venezuelano Charlie Mirabal e con l'utility-interno Mario Martinez, giocatore di spessore già nel giro della nazionale venezuelana. Con questi due giocatori ci sarebbe l'accordo verbale, ma manca ancora la firma sui contratti, nonostante entrambi abbiano già fornito i dati per la richiesta del visto d'ingresso in Italia. Mirabal, nato il 2 aprile 1987, è stato compagno di squadra di Adolfo Gomez nella lega colombiana, dove ha militato anche nell'ultima stagione, con la casacca dei Toros de Cinceleio. Protagonista nelle minor-league americane dal 2007 al 2012, tra Rookie League, A con i Dodgers e anche qualche apparizione in AAA con Albuquerque nel 2011. E' il tipico lead-off, con un'alta percentuale di arrivi in base (media vita di .331) alla quale abbina una media battuta vita di 251, con 242 battute valide, delle quali solo 40 doppi, 7 tripli e 3 fuoricampo, a sottolineare le sue caratteristiche di battitore di contatto. Sarà l'interbase titolare del nuovo Parma. Mario Martinez, anche lui venezuelano, si è disimpegnato nel corso della sua carriera nelle posizioni di prima e terza base, con qualche apparizione anche in campo esterno. Nato il 13 novembre 1989 a Barquisimento, ha collezionato anche tre spring training di Major League, nel 2010 con Colorado Rockies e nel 2014 e 2015 con i Boston Red Sox. Ha partecipato al primo Premier 12 della storia, disputatosi a Taiwan nel Novembre 2015 con la maglia della sua nazionale. Nell'ultima temporada invernale venezuelana ha giocato la parte finale con i Bravos de Margarita. In minor League ha una media vita di 272, con 83 fuoricampo in 8 stagioni, tra Rookie League, A, A+ e una partita in AAA a Pawtucket nel 2014.
Per completare il roster, poi, la società ha cooptato i giovanissimi (classe 1996) Guido Gerali, figlio del manager Gilberto e Manuel Piazza, entrambi provenienti dalla Crocetta. Entrambi si erano accordati con il Sala Baganza per la serie A federale, ma l'abbandono dell'attività da parte di Matteo Lanfranchi e i rifiuti dei giocatori Vecchi, Bucchi, Tanesini e Murari a vestire la casacca ducale hanno spinto lo staff tecnico ad inserirli in rosa con l'obiettivo di farli maturare con calma, ma riservando loro anche il giusto spazio, che con le tre partite settimanali non mancherà di certo.

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento