Verrà presentato domani il libro sui 40 scudetti dello sport di Parma

I giornalisti Gianfranco Bellè e Giorgio Gandolfi hanno realizzato "Noi di Parma campioni d'Italia", un libro che celebra i quaranta titoli italiani conquistati dallo sport ducale. Domani in municipio la presentazione

Sabato alle 10,30 nella sala consiliare del Municipio di Parma, Gianfranco Bellè e Giorgio Gandolfi presenteranno a stampa e autorità il loro ultimo libro sullo sport ducale, con il baseball grande protagonista. "Noi di Parma, Campioni d'Italia" è la storia dei quaranta scudetti conquistati da tutti gli sport della piccola città emiliana, da sempre terreno fertile per l'attività sportiva che da quelle parti vanta una grande tradizione. Baseball, Basket femminile, ciclismo, football americano, pallavolo, pesca sportiva, rugby, softball, tennis e tennis tavolo sono gli sport che hanno conquistato titoli italiani assoluti.
L'operazione di ricerca e ricostruzione svolta dai due autori è stata imponente e alla fine ha permesso di far rivivere ai protagonisti le imprese dei quaranta titoli dello sport parmigiano.
Il volume edito da Grafiche Step (168 pagine, 13,50 euro) nasce con il patrocinio del Comune di Parma, del Panathlon Club e dei Veterani dello sport ed è arricchito dalla prefazione di Roberto Beccantini, già inviato speciale de La Gazzetta dello sport e de La Stampa e vincitore del Premio Sport Civiltà nel 1998.
Della pubblicazione scritta da Gian Franco Bellè e Giorgio Gandolfi parleranno l'assessore allo sport Giovanni Marani, l'ex campione del mondo di ciclismo Vittorio Adorni, il docente universitario di Storia contemporanea Daniele Marchesini ed il giornalista Claudio Rinaldi, redattore capo della Gazzetta di Parma.

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento