La T&A vince gara-uno e resta seconda da sola

L'attacco del San Marino ipoteca il risultato già al 3°, con cinque valide e cinque punti su Fleming. Lo stesso numero di valide raccolte dall'UnipolSai in nove riprese

Con un big inning da cinque punti, prima che fosse girata la boa del primo terzo di gara, la T&A mette le mani su un risultato che le permette di togliere una partita al suo distacco di seconda da quell'UnipolSai che aveva davanti come avversaria in campo. Ancor più però forse di allungare sul Rimini, intanto battuto ai supplementari dal Padova.
In vantaggio al 2°, il San Marino ha praticamente dilagato sui lanci di Fleming l'inning dopo. Con un eliminato e un uomo sulle basi il line-up di casa ha centrato quattro valide di seguito, a partite dal doppio del raddoppio di Santora, con in mezzo una base ball guadagnata da Vasquez. Nove battitori girati nel box, prima del cambio del partente bolognese con Marinez, e parziale su un 6 a 1 impossibile da recuperare. Anche perché l'attacco ospite non ha avuto scampo questa sera contro Roodney Rodriguez, colpito solo col fuoricampo da due punti di Ambrosino al 6°. Poco di più ha permesso Teran, che però ha chiuso senza danni, con un doppio gioco su Grimaudo, la settima ripresa di sua competenza, evitando che la Fortitudo potesse pensare di poter rimettere in carreggiata la partita. Per quanto la cosa fosse oggettivamente difficile, con un totale fermato da Cubillan a sole cinque valide. Il settimo punto della T&A, al 7°, su solo-homer di Duran.

Informazioni su Mino Prati 844 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.