Il Godo alla prova Parma

I ravennati ospitano i parmigiani che sono ad un solo incontro di distacco. Uviedo e Galeotti i partenti del weekend

Allo stadio "Casadio" di Godo è tutto pronto per cominciare nel migliore dei modi il girone di ritorno dell'IBL.
I ragazzi del manager Fuzzi affronteranno in casa il Parma, una squadra con cui il Godo ha molto in comune. Entrambe infatti hanno puntato molto sui giovani italiani, contando sul supporto di alcuni battitori di esperienza come Sanchez (attualmente con .342 di media battuta e 3 fuoricampo, 2 dei quali nell'ultima giornata) e il parmense Noguera (.339 di media per lui con 19 singoli e 2 doppi).
Per il monte di lancio i numeri sembrano favorire invece il Parma, con Camacho e Jimenez che possono vantare 1.37 e 1.50 di media di punti guadagnati sul lanciatore anche se i godesi hanno dimostrato negli ultimi incontri di tenere testa a qualsiasi monte di lancio avendo la formazione ravennate il triste primato di maggior formazione sconfitta con il minimo scarto con ben 6 sconfitte in 13 incontri.
Il manager Fuzzi non potrà schierare Casalini in Gara 2, ancora infortunato mentre il resto degli atleti sono pronti a riscattarsi e a dimostrare la solidità della squadra, a partire dai trascinatori Pizzorni e Sanchez e dall'intero lineup.
Per Gara 1 la coppia sul monte sarà sempre Uviedo/Ribeiro, mentre per Gara 2 Galeotti sarà il partente, con Loardi, Bassani, Valerio Bucchi e Piumatti pronti al bisogno.
Playball previsto per le 20.30 di oggi e di domani 16 maggio sempre che il meteo non faccia brutti scherzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.