Ron Schel nuovo presidente della Federazione Olandese

61 anni, nativo di Naarden (piccola città nella zona ovest del paese), ex-presidente dell'HCAW di Bussum, è stato eletto nuovo numero uno della KNBSB dopo una selezione che ha riguardato ben 14 candidati. Succede a Bob Bergkamp

La Federazione Olandese di baseball e softball (KNBSB) ha un nuovo Presidente. Si tratta del 61enne Ron Schel che prende il posto di Bob Bergkamp e che lasciò l'incarico l'anno scorso.
Schel è nato a Naarden, una piccola cittadina dell'Olanda occidentale (una delle città-fortezza meglio conservate d'Europa), ed è il fondatore e socio di una società di consulenza specializzata in strategia, policy e sviluppo organizzativo. Dal 2003 al 2007 è stato presidente del noto club di baseball e softball HCAW a Bussum.
In collaborazione con un'agenzia, il processo di selezione ha interessato 14 candidati, tre di loro sono stati intervistati dal management. Alla fine il consiglio federale e l'assemblea generale ha stabilito all'unanimità Schel come miglior candidato per la presidenza della federbaseball olandese.

Informazioni su Pim Van Nes 279 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.