Agli Athletics, Arezzo e Rovigo gli ultimi titoli regionali

Concluse nel weekend le manifestazioni regionali Winter League 2014-2015. Vittorie di misura e mille emozioni al concentramento Centro Allievi, alla Winter League Rovigo e Toscana. Nei prossimi due weekend le Finali Nazionali Ragazzi e Allievi.

Si sono chiuse nel weekend le ultime tre manifestazioni regionali Winter League in attesa che l'8 e il 15 marzo Boilogna e Trento ospitino le Finalissime Nazionali Ragazzi e Allievi che assegneranno i primi ti titoli 2015 anche se indoor. Dopo la "palla" passa al campo.
Come sempre sul sito ufficiale della manifestazione il quadro completo dei tornei 2014-2015.

WINTER LEAGUE CENTRO ALLIEVI
Gli Athletics Bologna si aggiudicano il girone Centro della Winter League Allievi battendo in finale la Fortitudo per 9-6 al termine di un incontro vibrante anche se non bello tecnicamente, nel quale han legittimato la vittoria per la superiorità nel box di battuta (5 valide contro 2).
I gialloverdi passano in vantaggio con Mirko Errico, in base per valida, ma vengono subito superati (2-1) dalla Fortitudo, grazie alla valida di Lorenzo Cappelletti che manda a punto Lorenzo Gaiba e Pietro Perilli. Tornano in vantaggio gli Athletics per 3-2 grazie ad un doppio a basi piene di Denzel Migo, subito raggiunti sul pari per il punto segnato da Lorenzo Gaiba.
I gialloverdi sembrano chiudere la gara con i tre punti segnati al 4° inning, ma vengono ancora una volta raggiunti dalla Fortitudo con la valida di Pietro Perilli per il 6 pari.
Il doppio a basi piene di Gian Paolo Greco dà però il vantaggio definitivo per gli Athletics che si portano sul 9-6 per poi chiudere il match con tre strike outs del rilievo Mirko Errico e vincere così il titolo regionale.
Gli Athletics erano giunti in finale battendo per 3-0 il Rovigo, al temine di un bella partita. Subito in vantaggio per 2-0 grazie alle valide di Edoardo Cosattini e Pietro Capponcelli, allungavano alla seconda ripresa sempre con Edoardo Cosattini, in base per valida, a punto su doppio di Mirko Errico. Rovigo pur mantenendosi in partita non riusciva a segnare, vuoi per l'ottima prestazione del partente gialloverde Lorenzo Capelli (7 strike outs in tre riprese), vuoi per una difesa eccellente tutte le volte che veniva chiamata in causa.
La Fortitudo aveva invece battuto con autorit� Rimini per 6-1 approfittando di una non felice giornata dei lanciatori romagnoli, e fruendo di una buona prestazione di Lorenzo Cappelletti sul monte di lancio (6 strike outs in 3 riprese).
Nella finale per il terzo e quarto posto, vittoria di misura 3-2 del Rimini al primo inning supplementare. Con questo successo gli adriatici acquisiscono, insieme ovviamente ad Athletics e Fortitudo, il diritto a partecipare alla finale nazionale, prevista a Trento il prossimo 15 marzo.
Le latre finali hanno registrato la vittoria del Carpi sul Pianoro per 6-1 (finale 5° posto), del Minerbio sul San Lazzaro '90 per 6-5 (7° posto) e del ravenna sul Castenaso per 3-2 per il 9° posto.
Al termine le premiazioni, nelle quali i giocatori della Fortitudo baseball campioni d'Italia Alessandro Vaglio, Paolino Ambrosino e Luca Sabbatani hanno consegnato anche i riconoscimenti individuali a Samuele Schivalocchi (BSC Carpi) come miglior lanciatore (0 punti subiti in 6 riprese lanciate) ed Edoardo Cosattini (Athletics Bologna) come miglior battitore (.714, 5 valide in 7 turni)

RISULTATI
S.LAZZARO '90 (BO) BCM BASEBALL MINERBIO (BO) 5 – 6
RAVENNA BASEBALL CASTENASO BASEBALL (BO) 3 – 2
NUOVA PIANORESE (BO) BSC CARPI (MO) 1 – 5
ATHLETICS BOLOGNA BSC ROVIGO 3 – 0
FORTITUDO BC 1953 BOLOGNA JUNIOR RIMINI 6 1
3°-4° JUNIOR RIMINI BSC ROVIGO 3 – 2
1°-2° FORTITUDO BC 1953 BOLOGNA ATHLETICS BOLOGNA 6 – 9

CLASSIFICA FINALE
1° ATHLETICS BOLOGNA
2° FORTITUDO BC
3° JUNIOR RIMINI
4° BSC ROVIGO
5° BSC CARPI (MO)
6° NUOVA PIANORESE (BO)
7° BCM BASEBALL MINERBIO (BO)
8° S.LAZZARO '90 (BO)
9° RAVENNA BASEBALL
10° CASTENASO BASEBALL (BO)

WINTER LEAGUE ROVIGO RAGAZZI
Due ore di gioco, 8 inning, rimonte e controrimonte. L'Adriatic LNG Rovigo si aggiudica così nuovamente il pass per le finali nazionali della Winter League che si terranno domenica prossima a Bologna dopo una finale cardiopalmo contro il Godo e vinta dai detentori del titolo nazionale per 13-12.
"Una finale degna delle emozioni che i ragazzi sanno esprimere – ha commentato il presidente del Bsc Rovigo Alessandro Boniolo -. Sono sicuro che il futuro per i giovani che hanno preso parte a questa manifestazione, ormai storica, sarà davvero roseo."
Entusiasta anche Barbara Cavallaro, presidente dell'Avis di Rovigo che da quest'anno abbinerà il proprio logo e l'attività dell'associazione di donazione del sangue all'attività del batti e corri locale. "Siamo contenti della nostra scelta – ha dichiarato – e non ci sono mai abbastanza donazioni per le necessità di sangue che abbiamo nel nostro territorio. Per questo – conclude Cavallaro – siamo contenti di poter collaborare con i giovani e soprattutto con le loro famiglie."
Presente anche Marco Bonvento, delegato provinciale del Coni di Rovigo.
Tornando alla finale l'Adriatic LNG è partita subito forte con un 3-1 ottenuto con ottime battute dell'attacco rossoblù. Poi è arrivato il 5-3 e il 6-3 prima dell'ultima ripresa dove la pedana di lancio dei rodigini non ha funzionato a dovere costringendo a schierare ben 10 lanciatori nell'arco della giornata.
Sul 6 pari si va all'extra inning che per due volte vede il Godo vicino al successo con 3 punti di vantaggio per ben due volte fino all'ottavo quando il Rovigo, con Stocco in pedana, frena l'attacco ravennate e poi piazza il guizzo vincente del 13-12.
Per il terzo posto ottima la perfomance di Padova e Ferrara che avevano in mattinata avevano dato del filo da torcere alle due finaliste.
7-6 la vittoria del Rovigo sul Ferrara con una squadra sperimentale che ha ben figurato e 6-2 il successo del Godo sul Padova.
Nella finalina 6-5 del Padova contro Ferrara con ottime giocate e una soddisfazione generale per due team che hanno posto le basi per un ottimo futuro.
Per i premi individuali la coppa al giocatore pi� giovane è andata a Inri Herrera (Ferrara), l'MVP a Brunga del Godo, miglior lanciatore a Lorenzo Taschin del Rovigo e miglior battitore a Clinton Emmanuel sempre dell'Adriatic LNG.

RISULTATI
Adriatic Lng Rovigo Ferrara 7 – 6
Godo Padova 6 – 2
3°-4° Ferrara Padova 5 – 6
1°-2°Adriatic Lng Rovigo Godo (8 inn) 13 – 12

CLASSIFICA FINALE
1° Adriatic Lng
2° Godo
3° Padova
4° Ferrara

WINTER LEAGUE TOSCANA RAGAZZI
Il Bsc Arezzo ottiene una storica vittoria nella Winter League Toscana sconfiggendo per 4-3 il Padule al termine di una gara equilibratissima e risolta dopo un extrainning.
Mai prima d'ora la società aretina era riuscita a trionfare nel più importante torneo toscano indoor, ma i ragazzi dell'Under12 sono riusciti ad infrangere questo tabù riuscendo così a risultare come la miglior formazione regionale. L'Arezzo potrà così partecipare alla Finale Nazionale di Bologna dopo una giornata ricca di emozioni davanti a 400 persone.
La Winter League Toscana ha anche registrato il terzo posto dello Junior Grosseto vincente per 4-2 sul Siena mentre junior Firenze, Lancers, Antella, La Loggia e Baseball Chianti si sono classificati dal 5° al 9° posto.
Al termine premiazioni di tutte le formazioni coinvolte in questa edizione davanti ad Aldo Peronaci presidente comitato regionale FIBS, Eugenio Giani del CONI provinciale e Andrea Vannucci assessore allo sport del comune di Firenze.

RISULTATI
Antella BS Baseball Chianti 7 – 2
Junior Firenze – Siena Baseball 1 – 3
Pol. Padule – Junior Grosseto 3 – 0
BSC Arezzo – Siena Baseball 4 – 4
Antella BS – La Loggia Sport FI 5 – 3
Junior Firenze – Lancers 4 – 2
3°-4° Junior Grosseto – Siena Baseball 4 – 2
1°-2° BSC Arezzo – Pol. Padule 4 – 3

CLASSIFICA FINALE
1° BSC AREZZO
2° Pol. Padule
3° Junior Grosseto
4° Siena Baseball
5° Junior Firenze
6° Lancers
7° Antella BS
8° La Loggia Sport
9° Baseball Chianti

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.