"Baseball.it Awards", al voto per gli Oscar 2014

Si è aperto ufficialmente il nostro sondaggio online, giunto alla quindicesima edizione, che elegge i migliori giocatori e arbitro dell'Italian Baseball League ma non solo. Quindici premi individuali, votazioni fino alla notte di Capodanno!

Tornano all'attenzione di tutti gli appassionati, per il quindicesimo anno consecutivo, gli avvincenti "Baseball.it Awards", l'iniziativa ideata e realizzata da Baseball.it che, attraverso l'assegnazione di ben 15 premi individuali stabilirà i migliori giocatori ruolo per ruolo della Italian Baseball League 2014, affianco al miglior manager e al miglior arbitro. L'anno scorso, ad assegnare gli "Oscar" ai protagonisti della IBL furono oltre 800 visitatori del nostro sito per un totale di circa 11.000 preferenze. Al Rimini andarono 5 trofei, il lanciatore nettunese Andreozzi conquistò due primati, Munoz del Parma du eletto miglior manager mentre Fabrizi fu nominato miglior arbitro.

Anche per l'edizione 2014 è previsto il ricoscimento dell'MVP delle finali scudetto e occorrerà esprimere almeno 10 preferenze affinchè la partecipazione sia valida ed i voti possano così aggiungersi al totale generale. Confermata al 70% la quota di preferenze dei visitatori del sito sul risultato finale, mentre quella dei giornalisti contribuirà per il 30%. Una delle principali novità è che le liste dei candidati sono state stilate direttamente dai manager di cinque squadre della Italian Baseball League (non è stato possibile avere le nomination da Nettuno2, Parma e Rimini).

Da quest'anno i "Baseball.it Awards", suddivisi per categorie, verranno realizzati direttamente dal nostro sito e consegnati "in diamante" ai vincitori, nelle prime giornate del prossimo campionato. Ci saranno delle ulteriori novità che vi sveleremo in seguito. La decisione di autoprodurci i premi interrompe di fatto la collaborazione con la FIBS.

Si può votare online fino alla mezzanotte di mercoledì 31 dicembre, un modo per salutare definitivamente la stagione del baseball 2014. Rimane invariata la formula per l'assegnazione degli "Awards" che avverrà sulla base delle scelte effettuate sia dagli abituali visitatori del nostro sito che da operatori del mondo dell'informazione e della comunicazione.

I lettori, in particolare, potranno partecipare al "Baseball.it Awards 2014" grazie al sondaggio online accessibile dalla home page in due diverse modalità: cliccando sull'apposita voce presente nella barra blu orizzontale del menu principale (si può leggere il regolamento dell'iniziativa, votare e verificare i risultati) o attraverso i collegamenti posti in alto a sinistra e al centro, sotto la testata: dopo essere entrati occorre digitare il proprio indirizzo email e la password – per chi ha già partecipato alle precedenti edizioni – oppure registrarsi per coloro che votano per la prima volta.

Tali voti si sommeranno poi alle preferenze espresse dalla redazione di Baseball.it e da altri giornalisti specializzati invitati: ciascuno potrà indicare 3 nominativi per singolo premio, selezionati da una lista predefinita di candidature. E nell'ottica di promuovere sempre più i "Baseball.it Awards" abbiamo ancora una volta invitato a partecipare altri siti che si occupano di baseball in Italia: oltre ai voti dei lettori e della redazione di Baseball.it, abbiamo infatti coinvolto nuovamente anche Baseballmania, Baseballnow, Grandeslam e Tuttobaseball per cercare di "amplificare" sempre più la voce del nostro sport. E per il 2014 confermato anche l'invito ad alcuni stimati colleghi di principali quotidiani sportivi e generalisti.

Per il settimo anno consecutivo, inoltre, nel sondaggio di Baseball.it, è attivo un sistema che associa un solo voto ad un unico indirizzo di posta elettronica, voto che però fino al termine (fissato appunto per il 31 dicembre) potrà essere modificato. Affinchè le preferenze vengano correttamente conteggiate è necessario, lo sottolineiamo ancora, esprimere almeno 10 voti.

Infine, ci preme ringraziare ancora una volta un partner "storico" e importante per i "Baseball.it Awards" ovvero Marco Romanzetti. E proprio grazie alla consueta disponibilità, collaborazione (a titolo gratuito) ed infinita creatività di Marco che anche per il 2014 abbiamo un logo ufficiale. A lui vanno i nostri sinceri complimenti per la progettazione e realizzazione del marchio insieme al riconoscimento sincero di tutta la redazione di Baseball.it.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.