Scattati oggi i tornei giovanili della Crocetta

Da questa mattina fino a domenica un susseguirsi di partite interrotto solo durante le notti. Questa sera appuntamento imperdibile con l'Home-run derby tra grandi protagonisti del baseball ducale di oggi e di ieri

E' iniziata questa mattina sui diamanti di Parma la tradizionale kermesse giovanile organizzata dalla Crocetta baseball, che terminerà domenica pomeriggio con le premiazioni e vivrà questa sera il momento clou con la disputa dell'atteso Home-run Derby, in programma sul campo piccolo del centro Stuard-Bellè. Tra i partecipanti che cercheranno di strappare la corona ad Alessandro Flisi tanti protagonisti ed ex campioni del baseball parmigiano. Ad allietare le giornate di partecipanti e appassionati la cucina e il bar gestiti impeccabilmente dallo staff dell'organizzazione.
Venticinque squadre partecipanti, cinquantasette partite distribuite su cinque campi tra i quali anche Via Parigi e Via Budellungo grazie alla disponibilità dello Junior Parma per la collaborazione; oltre quattrocento fra atleti, tecnici e dirigenti accompagnatori. Questi i numeri di un torneo ancora più ricco e con una novità importante. Il 12° Memorial "Enzo Fainardi" riservato alla cat. Ragazzi prevede la partecipazione di 8 squadre, il 7° Memorial "Davide Carpana" di 8 squadre nella cat. Allievi e 6 in quella Cadetti. La novità di quest'anno è l'ingresso nel torneo del softball, disciplina rientrata in casa Crocetta nel 2012 e che sta dando buone soddisfazioni come il recente raggiungimento dei playoff per l'A2 della Carpana Impianti con una squadra molto giovane; il 3° Memorial Elisa Greci, infatti, sarà dedicato alla cat. Cadette cui partecipano 3 squadre. Sabato alle 21 si terrà una partita esibizione della Scuola Baseball. Domenica pomeriggio spazio a finali e, intorno alle 18, premiazioni; tra queste un premio speciale denominato "Nice & Fair" che andrà alla squadra più simpatica e corretta che sarà eletta dagli ufficiali di gara, un premio che si ricollega al codice etico promosso dal gruppo Crocetta.
Da lunedì e fino a sabato mattina è graditissima ospite una selezione Under 21 di atleti "australiani" che si fa chiamare Team Australia, residenti in Germania ma di origine australiana. Tre le partite dei giovani Aussie con squadre biancazzurre nei giorni antecedenti il torneo, tra cui una con la Farma mercoledì alle 18.30. La comunità Crocetta ha assegnato loro alcuni "attaché" per supportarli nella logistica e per l'attività settimanale prevista come la cena tipica parmigiana di questa sera con visita di Parma by night, piscina mercoledì mattina, shopping giovedì con serata musicale al campo quando insieme a tutti i partecipanti al torneo e presenza sugli spalti del "Catuzzi" venerdì alle 21 per l'Home Run King Challenge, giunto alla nona edizione, la gara dei fuoricampo delle vecchie glorie che vede la partecipazione di Sal Varriale, Paolo Ceccaroli, Roberto Bianchi, Paolo Cherubini, Alessandro Flisi (il re in carica) e tanti altri. La settimana "australiana" è una grande occasione per uno scambio sportivo-culturale che potrà avere sviluppi futuri anche nella realtà socio-sportiva degli ospiti.
Il tutto grazie alla preziosa opera, come di consueto, di decine e decine di volontari che rendono il centro "F.Bellè" di San Pancrazio il paradiso del baseball per tre giorni e si prodigano per fornire pasti rigorosamente "fatti in casa"; ad essi vanno accomunati i classificatori e il Seirs che garantirà assistenza e sicurezza e non da ultimi gli ufficiali di gara. Info e dettagli sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/torneocrocetta?fref=ts

Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.