Ancora un en-plein per l'UnipolSai

Dopo San Marino e Rimini i bolognesi ottengono il terzo sweep consecutivo ai danni del Lino's Coffee Parma. Combattuta gara1 terminata 4-3 mentre ai ducali non è riuscita la rimonta in gara2 conclusa 6-4

Luca Panerati con la casacca dell'UnipolSai Bologna

Dopo le due doppiette realizzate contro San Marino e Rimini, la Fortitudo UnipolSai non si ferma più e ottiene il terzo sweep consecutivo ai danni del Parma. Se in gara 1 il successo è arrivato al fotofinish, nella partita serale la squadra allenata dal Manager Marco Nanni ha amministrato dal primo inning il vantaggio, rischiando solamente nelle ultime riprese di gioco il tentativo di rimonta ducale.
In gara 1, è una valida da 2 punti all'8° inning di Francesco Fuzzi, entrato come pinch hitter nell'occasione, a dare il successo alla Fortitudo per 4 a 3, dopo che il Parma era passato a condurre per ben due volte nel corso del match. L'utility biancoblù ha colpito un singolo a destra sul neo-entrato Yepez, rilievo di un ottimo Sanchez, spingendo a casa Liverziani e Rodriguez, ambedue in basi grazie ai 4 ball ricevuti dall'ex lanciatore del Ronchi dei Legionari. Per l'UnipolSai prima vittoria stagionale per Raul Rivero, subentrato nel corso della 6° ripresa a Joey Williamson, anche oggi protagonista di un'altra bella prestazione.

IL TABELLINO DI BASEBALL.IT

 Nella seconda sfida di giornata, la Fortitudo ha superato nuovamente il Parma per 6 a 4, al termine di una che ha visto la compagine felsinea condurre dal primo all'ultimo inning di gioco. Passata subito avanti nel punteggio con 2 punti al 1°inning sul partente ducale Rivera, Liverziani e compagni hanno poi allungato sul 4 a 0, mentre Luca Panerati sfoderava una gara importante sul monte di lancio. La formazione ducale è rientrata poi in partita grazie al fuoricampo da 2 punti di Marval su De Santis nel corso della 6° ripresa, ma le 3 valide di fila realizzate dall'attacco bolognese nel successivo attacco portavano il punteggio sul 6 a 2. Il tentativo di rimonta del Lino's Coffee è terminato sul più bello all'8° inning quando, dopo aver segnato 2 punti contro Crepaldi, non è stato in grado di portare a casa le segnature del pareggio con corridori in posizione punto e 1 solo eliminato. Grande mattatore di serata per le fila della Fortitudo è Paolino Ambrosino, che ha chiuso la gara con un spettacolare 4 su 4 nel box di battuta.

IL TABELLINO DI BASEBALL.IT

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.