Sarà il Borghese il campo del Nettuno2?

Stamattina incontro tra il Sindaco Chiavetta e Tonino Maiozzi, presidente del Nettuno Bc concessionario dell'impianto, per cercare una soluzione. Di seguito uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate al Granchio in edicola domani

Fortitudo Baseball
© Fortitudo Baseball

Entra in campo anche il Comune di Nettuno nella questione del campo da gioco. Questa mattina c'è stato un incontro presso il municipio nettunese tra il sindaco Alessio Chiavetta e il presidente del Nettuno Bc Antonino Maiozzi. Un incontro sereno in cui si è parlato della questione che sta tenendo banco in queste settimane, ossia dove giocherà le gare interne il Nettuno 2?
La volontà del comune è, come ovvio, che le squadre di Nettuno giochino a Nettuno e non siano costrette a trasferirsi altrove. A confermare questa volontà è proprio il sindaco Chiavetta in una dichiarazione rilasciata al "Granchio", settimanale di Anzio e Nettuno, in edicola domani sera. "L'Amministrazione Comunale continuerà a seguire la vita sportiva del baseball nettunese – commenta il sindaco nella dichiarazione che verrà pubblicata integralmente sul Granchio – seguitando ad offrire la massima collaborazione affinché le società cittadine possano svolgere al meglio la propria attività sportiva e possano condurre al meglio il campionato di massima serie"
Dall'altro canto Maiozzi conferma il tono cordiale dell'incontro avvenuto questa mattina, ma non si sbottona sui contenuti: "Abbiamo parlato in maniera molto tranquilla – ha dichiarato Maiozzi – noi restiamo in attesa di una richiesta ufficiale del Nettuno2 (che ha fatto richiesta di giocare al Borghese al Comune di Nettuno ndr) visto che siamo noi ad avere in concessione la gestione dello Steno Borghese. Tra domani e dopodomani divulgheremo un comunicato stampa in cui spiegheremo nel dettaglio la situazione".
Nel frattempo che questa querelle giunga al termine resta in attesa il Nettuno2, e da un lato anche il Parma Baseball. Domenico Della Millia, presidente del Nettuno2, ribadisce: "La nostra volontà è di giocare a Nettuno che è la nostra città. Aspettiamo fiduciosi l'evolversi della situazione".
Se il Nettuno2 dividerà il Borghese con il Nettuno Bc, il Parma ha dato l'ok per giocare la prima giornata in casa dei nettunesi di Guglielmo Trinci, risolvendo la concomitanza nella prima giornata di ritorno. Se invece il Nettuno2 non giocherà al Borghese il calendario resterebbe invariato e a quel punto la neo entrata in Ibl giocherebbe tutte le gare casalinghe, e non solo quelle dell'intergirone contro Godo e San Marino, a Roma presso l'Impianto dell'Acqua Acetosa che però necessita di qualche aggiustamento.
La situazione, comunque, non dovrebbe dilungarsi più di tanto visto che l'inizio del campionato è dietro l'angolo e tutto lascia pensare che ad inizio settimana si trovi una soluzione definitiva.

Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.