Nettuno, Finanza non riesce notifica atto a vecchia società

Mentre la squadra è un rebus, spunta il caso di un documento depositato dalle Fiamme Gialle presso la Casa comunale e contestualmente pubblicato sull'albo pretorio web

Mentre il Nettuno che scenderà in campo per la stagione alle porte è ancora un rebus, c'è una curiosità rispetto alla società che nel passato ha gestito la formazione verde azzurra.

Non è stato possibile consegnare, infatti, un documento da parte della Guardia di Finanza. La sede è in via Scipione Borghese, ma senza numero civico. Sarà per questo che le Fiamme gialle non potendo notificare un atto alla Ssd Nettuno baseball club srl ("accertata la irreperebilità del destinatario" si legge nell'avviso) sono state costrette a depositarlo presso la Casa comunale, con contesuale pubblicazione all'albo pretorio web. Si può solo immaginare che la sede sia presso lo stadio di baseball – che è appunto in via Scipione Borghese – ma forse lì non c'è alcuna indicazione riguardo alla società in liquidazione e tantomeno rispetto al suo liquidatore, un cittadino di origine venezuelana che ufficialmente risiede in provincia di Avellino.

Non si conosce la natura dell'atto che deve notificare la Guardia di Finanza e la forma, ovviamente, in casi del genere è sostanza. Perché a Nettuno la caserma affaccia su piazza Mazzini, dove ogni giorno, a 200 metri in linea d'aria, si ritrovano dirigenti vecchi e nuovi della squadra più titolata d'Italia, ai quali però l'atto non può essere consegnato. Gli stessi che chiusa la Ssd Nettuno baseball club srl hanno dato vita alla Ssd nuovo Nettuno baseball, lasciando la precedente società in liquidazione e piena di debiti e affidandola al cittadino venezuelano.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.