Da Cuba a Ronchi per guidare Cadetti e Under21

Osbel Lopez Rivero proviene da Villa Clara e nella società di piazzale Atleti Azzurri d'Italia si occuperà principalmente delle due formazioni giovanili ma collaborerà attivamente alla conduzione dell'intero settore

Si arricchisce il "parco" tecnico dei New Black Panthers di Ronchi dei Legionari. E' giunto nei giorni scorsi, da Cuba, Osbel Lopez Rivero, allenatore che, nella società di piazzale Atleti Azzurri d'Italia, si occuperà delle formazioni cadetti ed under 21, collaborando poi in maniera attiva alla conduzione di tutte le altre formazioni giovanili.
Classe 1969, proveniente da Villa Clara, Lopez Rivero torna in Italia dopo un paio di anni di assenza e dopo aver lavorato, nella sua nazione, alle "dipendenze" del competente organismo cubano che si occupa di sport, sempre per la formazione dei giovani atleti. Per alcuni anni, va detto, egli aveva lavorato a Buttrio, con gli White Sox, ottenendo grandi risultati e facendosi apprezzare per la competenza e la grande passione. La società del presidente Luca Perrino, da sempre attenta a dare vigore e capacità al suo settore giovanile, coordinato, ricordiamolo, da Silvia Boriani, non si è fatta scappare questa occasione e l'ha voluto in Italia in vista della prossima stagione.
Osbel Lopez Rivero, atteso al suo arrivo a Ronchi dei Legionari dal direttore sportivo Mauro Berini, ha già iniziato a lavorare in palestra con le squadre a lui affidate, ma anche affiancandosi al manager Deborah Zanetti nel lavoro con le due compagini ragazzi. "Sono felice di avere un manager del calibro di Osbel con noi – ha detto il diesse Berini – e spero che proprio grazie al suo lavoro i nostri giovani talenti sappiano trarre i giusti vantaggi che si possono avere lavorando con un tecnico che ha prestato la sua opera nella nazionale cubana e nelle scuole della sua nazione. Mi auguro che anche grazie a lui la nostra società possa fare ancora un passo in avanti in un settore, quello giovanile, al quale guardiamo con grande priorità per costruire il futuro".

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.