Amatoriale Centro Italia, obiettivo playoff

Domenica ultima sfida di regular season tra i debuttanti Lizards Perugia (squadra con folta presenza femminile in campo) e gli esperti Turtles di Antella. Leones Spoleto e Red Foex 1 Roma leader dei due gironi

Termina domenica la regular season del campionato amatoriale di softball misto "Lega Amatoriale Centro Italia", giunto quest'anno alla sua quinta edizione con 8 squadre partecipanti, suddivise in due gironi, in rappresentanza di 6 città di Toscana, Umbria, Lazio. Poi via ai playoff con finale ad Antella, nei pressi di Firenze.
Nel girone A si sono imposti i Los Leones di Spoleto, grazie anche ai loro fortissimi lanciatori, davanti ai campioni in carica Dominicanosoy di Firenze, sconfitti due volte nello scontro diretto. Al terzo posto si classificano sorprendentemente i Red Foxes 2 di Roma, squadra di debuttanti assoluti nel softball, in virtù della vittoria esterna nello scontro diretto contro i Sailors di Livorno, che chiudono all'ultimo posto nonostante diverse buone prestazioni.
Nel girone B, i Red Foxes 1 di Roma vincono la doppia sfida contro i vice campioni degli Old Lions Viterbo e si classificano al primo posto imbattuti, lasciando negli occhi del pubblico, alcune giocate davvero di livello. Secondi proprio i Leoni viterbesi, che erano arrivati alla doppia sfida di Roma, a punteggio pieno.
Domenica si definirà la griglia dei playoff con la disputa dell'ultimo incontro della fase a gironi che vedrà di fronte i Lizards di Perugia, altri debuttanti assoluti della "Lega Amatoriale Centro Italia" (squadra con il maggior numero di ragazze in campo), e gli esperti Turtles di Antella.
Belle partite, tanta presenza di pubblico, realtà sportive consolidate e caparbie nonostante le normali difficoltà di un torneo amatoriale e di uno sport che sebbene continui a rimanere ostico da comprendere nel nostro paese "calciofilo", sta avvicinando tante persone, grazie alla serietà delle società impegnate in questo campionato del Centro Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.