Titolo Allievi al Rimini, di misura sui Grizzlies Torino

Vittoria per 6-5 dei romagnoli che conquistano il titolo 2013 dopo una finale avvincente. Junior Firenze e San Martino Buonalbergo chiudono le ultime due manifestazioni Ragazzi

E' il Rimini Riviera la prima società a fregiarsi del titolo Nazionale di Baseball al coperto. Ieri a Bologna, i romagnoli hanno conquistato il trofeo Allievi detenuto dal San Martino Buonalbergo battendo gli Athletics Bologna in semifinale e i piemontesi dei Grizzlies di Torino nella finalissima. Per quanto riguarda il titolo Ragazzi sarà necessario attendere il prossimo weekend, nel frattempo si sono chiusi gli ultimi due tornei regionali con lo Junior Firenze che ha conquistato la Winter League Toscana e il San Martino White che ha vinto, con una giornata di anticipo, la Winter League Veneto Ovest.
Di seguito il resoconto specifico delle singole manifestazioni mentre sul sito ufficiale www.winterleague.it è possibile avere un quadro generale degli eventi 2012/2013.

WINTER LEAGUE ALLIEVI
Il Rimini si è aggiudicato la Winter League Allievi 2012-2013 sconfiggendo i Grizzlies Torino per 6-5 al termine di una avvincente finale. I piemontesi partono forte in attacco con il singolo di Gambedotti, il doppio di Giarola e il singolo di Longhin che spostano lo score sul 3-0. Al secondo allungano sul 5-0 grazie al singolo di Longhin e Testo ed un errore della difesa romagnola mentre sul monte il pitcher Menon ammutolisce l'attacco di Rimini con zero uomini passati in base nelle prime tre riprese. Al cambio di lanciatore gli adriatici rientrano in partita: valide di Perazzini, Quercioli e Gabrielli più 3 basi su balls date dai rilievi dei piemontesi portano il punteggio sul 5-4 ad inizio della quinta ripresa. Rimini pareggia con Zoffoli, finito strike out ma salvo in prima per errore della difesa, e vanno in vantaggio su valida interna di Gabrielli. All'ultimo assalto i Grizzlies riempiono le basi con zero eliminati, ma il rilievo riminese Perazzini chiude la gara con tre strike outs consecutivi che consegnano ai riminesi il titolo. Adriatici che conquistano così la finale dopo aver sconfitto in semifinale gli Athletics Bologna per 9-0 al termine di un incontro inizialmente equilibrato (1-0 al terzo inning) poi deciso da tre valide, tra cui un doppio di Ruggeri, che hanno piegato i giovanissimi gialloverdi e dato la svolta la gara. Negli inning successivi Rimini ha poi arrotondato il punteggio fino al 9-0 finale.
Nell'altra semifinale successo all'ultimo tuffo per i Grizzlies Torino contro la Fortitudo Bologna. Dopo un iniziale vantaggio piemontese (1-0 al 1°) la Fortitudo passa in vantaggio al 2° per i problemi di controllo del lanciatore Gambedotti, ed una valida di Aceto fissa il punteggio sul 4-1. All'ultimo attacco si invertono le parti: è il turno dei Grizzlies che con una condotta aggressiva sulle basi approfittano delle incertezze della Fortitudo e vincono sul filo di lana per 5-4. La finale di consolazione per il terzo posto non ha storia, con la Fortitudo che può agevolmente disporre degli Athletics, che preferiscono dare spazio a tutti i ragazzi presenti e subiscono un pesante 16-1. Da segnalare che al mattino si sono disputate le finali dal 5° all'8° posto che hanno registrato la vittoria di Carpi su Minerbio per 12-9 e del Sesto Fiorentino sugli Yankees di S.Giovanni in Persiceto per 7-2. Al termine le premiazioni con il manager della Nazionale Cadetti, Dimes Gamberini, chiamato a consegnare i premi oltre alle squadre partecipanti al miglior lanciatore del torneo, il sestese Matteo Paggi, e al miglior battitore, il fortitudino Gianluca Aceto.

RISULTATI
Carpi Clippers-BCM Minerbio 12-9
Pol. Padule Sesto Fiorentino-Yankees S.G. Persiceto 7-2
DOSAMIX SERVICE Rimini-Athletics Bologna 9-0
Grizzlies Torino '48-UNIPOL Fortitudo 1953 5-4
Athletics Bologna-UNIPOL Fortitudo 1953 1-16
Grizzlies Torino '48-DOSAMIX SERVICE Rimini 5-6

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE ALLIEVI
1° DOSAMIX SERVICE Rimini Riviera
2° Grizzlies Torino '48
3° UNIPOL Fortitudo BC 1953 Bologna
4° Athletics Bologna
5° Pol. Padule Sesto Fiorentino (FI)
6° Yankees S.Giovanni Persiceto (BO)
7° Carpi Clippers BSC
8° BCM Baseball Minerbio (BO)

WINTER LEAGUE TOSCANA
Lo Junior Firenze conquista la Winter League Toscana sconfiggendo in finale l'Antella per 5-4. L'Antella fin qui apparsa con grosse potenzialità offensive e buoni lanciatori e lo Junior Firenze si presentano all'epilogo finale rispettivamente con i pitcher Mangani e Chiussi. Antella passa subito con Noghrehkar autore di un doppio spinto a punto dalla valida di Savorelli che approfitta di un errore per segnare anche lui. Il colpo è forte ma lo Junior non si scompone e si ritrova attorno al proprio lanciatore che elimina tre avversari in fila grazie anche ad una assistenza in prima dello shortstop Fasano autore di una presa in tuffo e tiro pregevoli. Al cambio di campo i fiorentini passano in vantaggio grazie alle valide di Biondi e Gangemi. Al terzo inning Fasano rileva Chiussi e Culpepper rileva Mangani e i fiorentini attuano due trappole da consumati giocatori che impediscono segnature per poi allungare con Fasano che batte un doppio e viene spinto a punto dalla valida di Chiussi. La quarta ripresa lascia tutto inalterato e si affronta la quinta con nuovi lanciatori, Vasarelli per Firenze e Menoni per Antella. Il primno concede tre basi e viene rilevato da Biondi che concede due punti ma mette a segno tre K con Antella che quindi agguanta il pareggio. Serve un punto e qui il cuore di Firenze batte forte e l'azione è da manuale: Fasano batte ancora un doppio, Chiussi batte valido e lo porta in terza e Gangemi batte verso il prima base che lo elimina ma non riesce ad impedire la segnatura che vale il titolo sottolineato da un forte boato del pubblico.
Finalissima preceduta dalle semifinali che hanno visto l'Antella vittorioso sul Chianti per 7-0 con i chiantigiani che restano in partita solo per un inning poi grazie a due sbavature difensive Antella allunga e bissa al terzo inning grazie alle belle prove sul mound e in battuta di Noghrehkar e Savorelli. La seconda semifinale tra Grosseto e Firenze inizia con il maremmano Piccini che tiene a zero i fiorentini con due attente giocate difensive e passa in vantaggio con la valida di Pancellini ma Firenze reagisce, Chiussi batte un doppio Gengemi e Buffa vanno in base e con la base di Margarolo lo Junior Firenze pareggia. Il manager grossetano corre ai ripari sostituendo il pitcher con Tiberi che però subisce la valida di Biondi che vale il vantaggio per Firenze e poi chiude con due eliminazioni. La frittata però è fatta, Chiussi e il rilievo Fasano, ben supportato dallla difesa autrice di due azioni difensive pregevoli, di cui una determinante per impedire il pareggio dei grossetani.
La finale per il terzo posto va al Grosseto che si aggiudica l'incontro per 3-2 contro il Chianti, con i grossetani che partono forte segnando 3 punti con due valide, una base e il doppio di Pancellini, poi Chianti accorcia sfruttando l'imprecisione avversario e Grosseto controlla con il minimo sforzo e si impone per 3-2. Nelle altre finaline, Arezzo e Padule finiscono 10-10 dopo gli extra inning e solo il maggior numero di rimasti in base assegna la settima piazza ad Arezzo.
Il quinto posto invece lo conquista Siena che vince 4-3 sul Livorno che al 2° conduceva per 1-0 poi Siena ribalta 2-1. Al 4° è ancora Livorno a portarsi in vantaggio ma i senesi all'ultimo assalto ribaltano l'incontro.
Al termine le classiche premiazioni con la presenza del consigliere regionale E. Giani e del consigliere del comitato regionale FIBS Toscana Pinzauti.

RISULTATI
Baseball Chianti-Antella 0-7
Junior Grosseto-Junior Firenze BC 2-1
Pol. Padule-Arezzo BSC 10-10
Sailors Livorno-Banca Monteriggioni Siena 3-4
Junior Grosseto-Baseball Chianti 3-2
Junior Firenze BC-Antella 5-4

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE TOSCANA
1° Junior Firenze BC
2° ASD Antella
3° Junior Grosseto
4° Baseball Chianti
5° Banca Monteriggioni Siena
6° Sailors Livorno
7° Arezzo BSC
8° Pol. Padule

WINTER LEAGUE VENETO OVEST
Con il San Martino White già vincitore della manifestazione veneta, l'attenzione di domenica si è spostata sulla seconda piazza conquistata dal Crocetta Parma grazie alle vittorie sull'NBP Ronchi per 5-3 e sul Poll 77 Bolzano per 8-5 Inutile quindi la secca vittoria dei fiulani sul Poll 77 con un secco 12-0 insufficiente per agguantare il secondo posto.

RISULTATI
NBP Ronchi-Crocetta Kids 3-5
Crocetta Kids-Pool 77 Bolzano 8-5
NBP Ronchi-Pool 77 Bolzano 12-0

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE VENETO OVEST
1° San Martino Junior White
2° Crocetta Kids
3° NBP Ronchi
4° Crazy Sambonifacese
5° Pool 77 Bolzano
6° San Martino Junior Blue

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.