Ronchi riabbraccia il lanciatore Elia Pasquali

In prestito ai Black Panthers dalla Fortitudo Bologna il lanciatore nato e cresciuto nella squadra giuliana, l'anno scorso alla Juve '98. Il DS Berini: "Il nostro mercato non è ancora concluso ma non vogliano snaturare la squadra"

Il lanciatore Elia Pasquali torna a Ronchi dei Legionari. Il club del presidente Luca Perrino e del Direttore Sportivo Mauro Berini continua la sua campagna di rafforzamento ingaggiando, in prestito dalla Fortitudo di Bologna, il pitcher nato e cresciuto proprio nei New Black Panthers.
L'ultima stagione, allora in serie B, è stata quella del 2008 quando Pasquali ha preso parte al Mondiale juniores ad Edmonton, in Canada. Successivamente, tra il 2008 ed il 2010, ha frequentato l'Accademia del baseball di Tirrenia, passando poi, nel 2009, nelle fila della Fortitudo e giocando nello stesso anno nella formazione di Castenaso. I campionati 2010 e 2010 lo ha visto sul monte per i Rangers di Redipuglia e nella scorsa stagione, in serie A federale, nella Juve '98 di Torino. Nel suo curriculum figura anche la partecipazione al campionato Europeo di Brno, nella Repubblica Ceca. Lo scorso anno Elia Pasquali ha chiuso la stagione con 72 eliminazioni al piatto.
Un gradito ritorno per la squadra di Ronchi dei Legionari che sarà ai nastri di partenza della Italian Baseball League con tanta voglia di ben figurare e potendo contare su un'ossatura di talenti locali ai quali si sono aggiunti alcuni rinforzi. "Il nostro mercato non è ancora del tutto concluso – ha detto il DS Mauro Berini – anche se non vogliano certo snaturare la squadra che ha già preso parte alla scorsa stagione di A".

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.