Ottimo inizio per Rimini e San Martino

Nel weekend avvio della Winter League Veneto Ovest Ragazzi mentre Bologna ha ospitato la seconda giornata Ragazzi e Allievi. A Rovigo ufficializzato il Trofeo CARIPARO

Secondo appuntamento per la Winter League 2012/2013 che nel weekend ha visto il coinvolgimento delle manifestazioni di Bologna e di San Martino Buonalbergo all'esordio in questa edizione.
I sanmartinesi subito protagonisti e in vetta al proprio girone così come il Rimini Riviera nel torneo bolognese dedicato ai ragazzi e i padroni di casa degli Athletics e i fiorentini del Padule nella Torneo dedicato alla categoria Allievi.
Nel frattempo il circuito di baseball al coperto ha ufficializzato il calendario della Winter League Veneto Est di Rovigo che dopo il forfait di Ponte di Piave ha inserito nel programma L'Europa Baseball.
Come sempre su www.winterleague.it il quadro di tutte le manifestazioni.

WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
Inizia all'insegna dei padroni di casa del San Martino Junior la Winter League Veneto Ovest partita domenica.
Nell'impianto della scuola media Barbarani la formazione 'White' si è infatti imposta sul Crazy Sambonifacese per 11-4 e sul Bolzano per 14-0 con gli alto atesini usciti sconfitti di misura anche nell'incontro con il Crazy per 7-5 per poi rifarsi nel match di chiusura sconfiggendo la formazione 'Blue' del San Martino per 8-6.
Il San Martino White guida quindi provvisoriamente la classifica in attesa di vedere, nella seconda giornata in programma per il 3 febbraio, il valore del Crocetta Parma atteso sull'impianto veneto.
RISULTATI
San Martino Junior White-Crazy Sambonifacese 11-4
Crazy Sambonifacese-Pool 77 Bolzano 7-5
Pool 77 Bolzano-San Martino Junior White 0-14
Pool 77 Bolzano-San Martino Jr Blue 8-6

WINTER LEAGUE EMILIA ROMAGNA RAGAZZI
In evidenza Rimini che infila due successi netti alla sua prima apparizione.
Primo match vittorioso per 9-0 contro il Castenaso che presenta sul monte il mancino Luca Soggiu che, pur sfoggiando una discreta velocità, lascia a desiderare come controllo e i romagnoli ne approfittano portandosi sul 3-0 al 2°.
Al contrario il lanciatore adriatico Enrico Cianci, realizza ben 6 strike outs in due inning e la partita si incanala verso un tranquillo successo per i giovanissimi Pirati.
Copione analogo nel secondo match contro Ravenna con il Rimini che capitalizza i problemi di controllo dei lanciatori avversari e si porta subito in vantaggio per 3-0. Sono poi i pitcher riminesi, Enrico Cianci prima e Davide Pedrazzi poi, ad annullare qualsiasi tentativo di rimonta degli Alligatori.
Ravenna non ha avuto miglior fortuna contro gli Athletics Bologna, anche in questo caso a far la differenza i lanciatori. Nei gialloverdi Lorenzo Capelli con 6 strike outs in due inning ha gestito la partita, ben rilevato da Alex Vanica e Pietro Capponcelli; dall'altra parte i molti esperimenti fatti dai ravennati hanno prodotto la differenza.
Molto equilibrata invece il match fra BCM Minerbio e Nuova Pianorese con i minerbiesi subito in vantaggio con Itan Lama, su doppio di Mirco Errico. Pareggio al secondo con Raspadori, in base per balls e poi a punto su lancio pazzo. Ancora in vantaggio il BCM con Francesco Denaro ma nello stesso inning i gialloblu sciupano sulle basi e non concretizzano ulteriormente. All'ultima difesa il Minerbio crolla commettendo 3 errori consecutivi e la battuta valida di Pierini consegna la vittoria per 4-2 al Pianoro.
RISULTATI
DIGITIME Nuova Pianorese (BO)-BCM Baseball Minerbio (BO) 5-2
Castenaso Baseball (BO)-Rimini Riviera 0-9
Rimini Riviera-Ravenna B.C. 9-0
Ravenna B.C.-Athletics Bologna 2-12

WINTER LEAGUE CENTRO ALLIEVI
Equilibrato incontro di apertura fra Sesto Fiorentino e BCM Minerbio con i toscani che grazie alla prestazione del pitcher Matteo Faggi, autore di ben 8 strike outs, dominano le prime 3 riprese.
L'attacco toscano nel frattempo produce la bellezza di 6 segnature e l'incontro sembra chiuso ma il rilievo di Serghiei Locci non è dei più felici e i bolognesi si fanno sotto al 4° portandosi sul 6-4. Minerbio arriva ad un punto dal pareggio, ma Niccolò Rigoni li ferma con 3 strike out consecutivi che fissano il risultato sul 6-5.
Vittoria netta invece per gli Athletics Bologna che sullo stesso Minerbio si impongono per 9-3.
Federico Montanari, lanciatore partente dei gialloverdi, domina nei primi due innnings (6-1 il parziale grazie anche ad un doppio di Lorenzo Monopoli), poi ha un calo di controllo al 3° inning e viene sostituito da Davide Ballestri, che chiude la ripresa. Nel quarto inning un doppio di Federico Montanari con due uomini in base chiude virtualmente l'incontro.
L'ultimo match ha registrato invece la netta affermazione degli Yankees S.Giovanni Persiceto sul Carpi Clippers grazie all'aggressività sulle basi e allo spirito opportunista nel box. In svantaggio per 8-1, i modenesi han tentato il recupero al 3° con tre valide consecutive portandosi sul 8-5 ma nell'ultima ripresa gli Yankees hanno fissato, e chiuso, lo score sull'11-6 grazie ad una valida a basi cariche di Enrico Maranini.
RISULTATI
BCM Baseball Minerbio (BO)-Pol. Padule Sesto Fiorentino (FI) 5 -6
Athletics Bologna-BCM Baseball Minerbio (BO) 9- 3
Yankees S.Giovanni Persiceto (BO)-Carpi Clippers BSC 11 -6

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.