Da Hamilton a Cabrera, quanti big deal in Major League

Il forte esterno dei Texas Rangers passa ai LA Angels con un quinquennale da 125 milioni di dollari, il dominicano strappa un biennale ai Blue Jays. Sulla casacca dei Cardinals torna dopo 80 anni la dicitura St. Louis, ma solo al sabato

Grande fibrillazione in Major League per alcuni importanti trasferimenti che animano questi mesi di pre-season. Josh Hamilton lascia i Texas Rangers e firma un quinquennale da 125 milioni di dollari per i Los Angeles Angels che cominceranno la stagione con una impressionante forza d'urto nel line-up, uno dei migliori di sempre nella storia della franchigia. Nonostante le critiche per aver puntato così forte sull'esterno e l'indubbio bisogno di rafforzare la rotazione dei lanciatori come priorità, rimane difficile per i tifosi californiani non essere entusiasti dell'accoppiata Hamilton-Pujols nel box di battuta. Il 5 aprile Hamilton affronterà i suoi ex-compagni di squadra proprio ad Arlington.
Molto attivi i Toronto Blue Jays, che dopo aver preso ben 5 giocatori di talento dai Marlins, hanno fatto firmare un biennale da 16 milioni di dollari al discusso Melky Cabrera, reduce da una squalifica per doping durante la sua ultima stagione con i Giants (50 partite per essere stato trovato positivo al testosterone). Rimane grande incertezza sulle potenzialità effettive del dominicano, per via delle altalenanti stagioni precedenti a quel .346 di media battuta "dopato".
Si trasferisce da New York, sponda Mets, in Canada anche il vincitore del Cy Young 2012, il 38enne R.A. Dickey, nell'ambito di un complesso scambio tra le due squadre.
Gli Atalanta Braves hanno preso il catcher Gerald Laird, protagonista delle ultime due World Series, con i Tigers e prima ancora con i Cardinals. E a proposito dei Cardinals, una curiosità: per la prima volta dopo 80 anni, apparirà la scritta St. Louis sulle maglie nelle gare interne giocate al sabato.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.