Unipol Bologna, che la festa cominci…

La Fortitudo torna domani al "Gianni Falchi" per festeggiare la Coppa dei Campioni e per concludere una stagione esaltante. Alle 18 apertura cancelli dello stadio per una grigliata finale insieme ai tifosi

Domani, venerdì 28 settembre, a partire dalle ore 18, riapriranno i cancelli dello stadio Gianni Falchi di Bologna, per festeggiare la stagione 2012 dell'Unipol Assicurazioni Fortitudo Bologna, culminata con la conquista del quarto titolo di Campione d'Europa per club.
La squadra bolognese, ampiamente rinnovata, ringiovanita e con tante "scommesse" da vincere, si era presentata ai nastri di partenza con il ruolo di "outsider", con l'obiettivo di far crescere i giovani ed avviare un nuovo ciclo. Già dalle fasi invernali di preparazione si era tuttavia messa in evidenza la forza del gruppo, un mix fra atleti giovani e talentuosi e più esperti campioni del batti e corri, concretizzata da una partenza "fulminante" nel campionato IBL (due "triplette" contro le concorrenti Parma e Nettuno). La squadra ha poi centrato con merito ed autorevolezza gli obiettivi "intermedi", andando oltre le più rosee aspettative: vittoria nel girone di qualificazione alla final four europea di San Marino e conquista dei playoff (12° consecutivo) classificandosi prima in regular season IBL. Un deludente round robin ha portato alla compagine biancoblu l'unico dispiacere di questa stagione ricca di successi, con la mancata qualificazione alla finale scudetto, ma i ragazzi allenati da Marco Nanni hanno saputo reagire, conquistando successivamente a Nettuno la finale di Coppa Italia e il conseguente diritto a disputare la European Cup anche nel 2013, ottenendo infine il 30 agosto l'alloro europeo, sempre nella città tirrenica, al termine di una finale intensa ed emozionante. La stagione si è poi conclusa con la cavalcata trionfale agli europei in Olanda degli azzurri di Mazzieri, una nazionale "tinta di biancoblu".
Dopo essere stata ospitata allo stadio Dall'Ara dal Bologna FC e al Pala Dozza dalla Biancoblu basket, la Fortitudo baseball prosegue i festeggiamenti con i propri sostenitori e nella propria "casa", che è soprattutto la casa di chi ama il baseball, ma anche la casa dei bolognesi, delle famiglie che amano trascorrere serate piacevoli e quando possibile fresche nell'estate petroniana. La società biancoblu offre a tutti una grigliata, con l'obiettivo di passare insieme una lunga serata, nella quale tifosi, atleti, tecnici, collaboratori e dirigenti si troveranno gomito a gomito a far festa, a parlare ancora della stagione appena conclusa e – perché no – del futuro, ad ammirare il trofeo conquistato un mese fa a Nettuno.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.