Sala Baganza-Farma: un super derby da play-off

Domenica a Sala Baganza (ore 10.30 e 15.30) le due squadre ducali si sfidano per un posto nei play-off. Mancheranno Comelli e Corsini in gara-1 e Fornasari in gara-2 per squalifica

La posta in palio è alta. Il derby di Sala Baganza val bene un sogno. Per entrambe, anche se ad oggi chi è più vicino alla realtà sono i padroni di casa. La sfida domenicale del terzo turno di ritorno di A federale mette di fronte la sorprendente prima della classe, il Sala, e chi insegue, la Farma, a due lunghezze. La Farma deve riscattare il bruciante doppio stop interno con gli Athletics, a causa di un attacco abulico. Proprio l'attacco, punto di forza nel girone d'andata, nelle ultime settimane si è un po' fermato o è andato a corrente alternata: a Sala Baganza sarà fondamentale recuperare il vecchio trend se si vorrà sostenere un monte che sta facendo di tutto per restare in partita. Sarà un derby con diverse assenze.

Farma ancora priva di Ferrarini e Delsante. Proprio sul monte la perdita di Delsante, per lui stagione ormai compromessa, accorcia il bullpen oltre che incidere sulla strategia. Sala Baganza, invece, falcidiato dalle squalifiche. Filippo Comelli e Corsini salteranno la gara mattutina, mentre il pitcher Davide Fornasari salterà entrambe le sfide. Così come il fratello Michele, gravemente infortunatosi domenica scorsa in uno scontro a casa base e Federico Comelli. Per entrambi stagione compromessa. Rispetto all'andata i salesi possono contare su un Gomez in più. La Farma proverà a ripetere l'exploit dell'andata per rendere sempre più interessante ed emozionante questo girone di ritorno.

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento