Joe Torre nominato manager degli USA per il Classic 2013

L'ex-allenatore dei New York Yankees (4 World Series vinte) e attuale Vice Presidente Esecutivo della Major League guiderà a marzo la Nazionale degli Stati Uniti nelle terza edizione del WBC. Nato a Brooklyn, compirà 72 anni il 18 luglio

Sarà Joe Torre il manager degli Stati Uniti al World Baseball Classic 2013. L'ex-allenatore dei New York Yankees e attuale Vice Presidente Esecutivo per le Baseball Operations della Major League, debutterà a marzo dell'anno prossimo alla guida della nazionale USA per la terza edizione del Classic, le cui qualificazioni sono in programma tra settembre e novembre prossimi in quattro sedi internazionali: l'Armin Wolf Baseball Arena di Ratisbona, in Germania (20-24 settembre), il Rod Carew Stadium di Panama City (14-18 novembre), lo XinZuang Stadium di Taipei (date da stabilire) e il Roger Dean Stadium di Jupiter, in Florida (da definire). Le squadre prime classificate di ogni gruppo si uniranno ai 12 paesi già qualificati di diritto in base ai risultati ottenuti nel 2009. Nelle due precedenti edizioni, la squadra a stelle e strisce si è classificata rispettivamente al sesto (nel 2006 guidata da Buck Martinez) e quarto posto (nel 2009 con Davey Johnson come allenatore capo).
Nato a Brooklyn, Torre compirà 72 anni il 18 luglio e si detto onorato di essere stato scelto per questo incarico che lo porterà a definire il suo staff e il roster della squadra molto presto: "Ho fatto diverse esperienze durante la mia carriera e sono stato fortunato, ma essere parte del Team USA mi emoziona molto, soprattutto quando l'anno prossimo parteciperò al torneo che conferma la crescita del baseball a livello globale".
Torre ha giocato in Major League dal 1960 al 1977 ed è stato inserito ben nove volte nella All-Star team. Vanta in carriera una media battuta di .297, 252 homerun e 1.185 punti battuti a casa. Nel 1971 è stato Most Valuable Player della National League quando vestiva la casacca dei St. Louis Cardinals (.363 di media battuta, 230 valide, 24 homerun e 137 RBI). Come allenatore Torre ha disputato 29 campionati con New York Mets (1977-1981), Atlanta Braves (1982-1984), Cardinals (1990-1995), New York Yankees (1996-2007) e Los Angeles Dodgers (2008-2010). Ha vinto 2.326 partite che lo hanno lanciato al quinto posto tra i manager di successo.
Ha guidato gli Yankees alla conquista di quattro World Series (1996, 1998, 1999 e 2000), 6 pennant della American League e 12 apparizioni in totale nella postseason. Nel 2008 e 2009 Torre ha condotto i Dodgers a due titoli consecutive della NL West.

Informazioni su Filippo Fantasia 674 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio (Roma) è giornalista pubblicista dal 1987. Grande appassionato di sport USA, e in particolare di baseball e basket, svolge a tempo pieno attività professionale a Milano come Responsabile Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali presso importanti corporate. Nel corso degli anni, ha collaborato con diverse testate nazionali e locali tra cui Il Giornale, La Stampa, Il Resto del Carlino, Tuttosport, Guerin Sportivo, Il Tirreno, Corriere di Rimini, e con testate specializzate come Play-off, Newsport, Sport Usa, Baseball International e Tuttobaseball. In ambito radio-tv ha lavorato per molti anni come commentatore realizzando anche servizi giornalistici per diversi network ed emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Dimensione Suono Network, RDS Roma, Italia Radio e Radio Luna. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali legati ad importanti avvenimenti sul territorio per alcune televisioni locali. Nel 1998 ha ideato e realizzato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto tricolore della squadra tirrenica di cui è stato per oltre un decennio anche capo ufficio stampa. Significative sono state anche le esperienze professionali negli USA, grazie agli ottimi rapporti instaurati con gli uffici di Media Relations di diversi club (in particolare dei Boston Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati alla comunicazione sui media del baseball professionistico americano. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it nel 1998, anno di nascita della testata giornalistica online, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito ad assumere il ruolo di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano durante le finali nazionali del massimo campionato. Nell'estate del 1998 ha fatto parte del team dell'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball.

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.