La Farma cerca il riscatto ad Anzio, alti e bassi per le giovanili

La squadra di Gradali viaggia fino alle rive tirreniche, in casa dell'ultima in classifica, per riscattare la doppia sconftta con la capolista Urbe Roma. Messe di fuoricampo nelle sfide delle giovanili

Dopo la doppia sconfitta casalinga subita la settimana scorsa dalla capolista Urbe Roma, la Farma cerca il riscatto domani ad Anzio. La doppia sfida (15,30 e 20,30) con l'ultima della classe non deve comunque allentare la tensione in un girone che si sta dimostrando sempre più equilibrato partita dopo partita e che vede, dalla Farma terza in classifica, quattro squadre a distanza di una sola partita. Per provare la doppietta, la Farma dovrà ritrovare, oltre al miglior Santos, la continuità in attacco contro un monte laziale decisamente deficitario fino ad ora (pgl 11.25). Una delle due gare vinte porta la firma di Federico Cozzolino, fratello del Francesco già incontrato, ahimè, una settimana fa al Fainardi.

GIOVANILI

Nell'ultima settimana di incontri molte le sconfitte e le vittorie con largo margine ed in queste ultime il box ha fatto la voce grossa. Nella categoria Ragazzi spicca il 3/3 con un fuoricampo interno, due doppi e 6 pbc di Matteo Monteverdi nella vittoriosa partita (12-5) della squadra "A" contro Collecchio a bissare quella contro lo Junior "B" (13-8). Vincenti i Ragazzi "C" contro Piacenza (15-1) con i fuoricampo interni di Lombardi e Carra . Doppia sconfitta subita dai Ragazzi "B" contro Junior (19-0) e Sala Baganza (14-5).
Doppia sconfitta anche per i Cadetti "B": passano lo Junior (6-2) e l'Oltretorrente (11-3). Dirompenti i Cadetti A che hanno vita facile contro il Brescello (17-3) e lo Junior (15-4) con quattro homerun nella prima partita (Bocchi, Coffrini, Piazza, Ziveri) ed uno nella seconda (Fossa). Torna a vincere l'Under 21 che batte lo Junior 7-3 con Fossa che si "ricicla" in lanciatore vincente. Gli Allievi non hanno giocato per pioggia.

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento