Neptunus ko due volte, Kinheim in testa

La "vendetta" dell'ex firmata dal 37enne Rob Cordemans che piazza uno shut-out (3-0) contro il Door, al primo stop stagionale. Sweep per ADO Lakers e Corendon Kinheim. La Hoofdklasse saluta il debutto di Rudy van Heydoorn

Imbattuto dopo quattro gare della Hoofdklasse, il massimo campionato olandese, il DOOR Neptunus scivola due volte contro i Pirati di Amsterdam. A firmare la prima vittoria il 37enne Rob Cordemans, lanciatore vincente della finale della IBAF World Cup 2011, che fino al 2005 è stato l'asso del Neptunus, poi passato all'ADO (la squadra de L'Aia), allo Sparta/Feyenoord di Rotterdam, oggi è il numero uno dell'L&D Amsterdam. Con Cordemans sul mound i Pirates hanno piegato 3-0 il Neptunus, al primo stop stagionale. Domenica in gara-2 altro shock per il DOOR che subisce la seconda sconfitta, 4-1 ancora per i Pirates.
Il secondo turno della Hoofdklasse registra due sweep ad opera degli ADO Lakers e del Corendon Kinheim. In testa della classifica, dopo sei gare, si trova proprio il Kinheim con 5 vittorie ed una sola sconfitta, seguito da tre concorrenti L&D Amsterdam, DOOR Neptunus e AamigoO ADO Lakers con un record di 4-2. Esce imbattuto dalla seconda giornata anche il Vaessen Pioniers, grazie a due vittorie e un insolito pareggio contro il Mr Cocker HCAW. Un 3-3 omologato dopo 5 riprese giocate (causa della pioggia) ma anche per motivi di orario (al giovedì, dopo le 22.30 non si può cominciare un'altra ripresa per non arrecare disturbo a chi abita nei pressi dello stadio).
E parliamo anche di un clamoroso esordio durante il secondo turno della Hoofdklasse, quello del giocatore Rudy van Heydoorn. Il 22enne interno dei Seattle Mariners, dopo una carriera iniziata nel 2006 che lo ha portato fino al singolo A avanzato con i High Desert Mavericks, è stato rilasciato la scorsa settimana. Nato nella Repubblica Dominicana da papà olandese e mamma dominicana, Van Heydoorn ha deciso subito di continuare la sua carriera in Olanda. Ha preso un volo per Amsterdam 10 giorni fa e dopo aver parlato con due societa della Hoofdklasse, l'HCAW di Bussum e l'ADO Lakers ha deciso per quest'ultima. Giovedì scorso Van Heydoorn ha debuttato contro lo Sparta/Feyenoord: una volata verso destra per iniziare, poi un base per ball e due valide, fuoricampo di 3 punti e doppio.
Il prossimo turno in programma dopodomani (giovedì 19 aprile), sabato 21 aprile e domenica 22 aprile prevede ADO Lakers-Amsterdam, HCAW-Kinheim, Neptunus-UVV e Pioniers-Sparta/Feyenoord.

Informazioni su Pim Van Nes 271 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.