Masin, Simone e Taschini fermano il Ratisbona

Il Nettuno si impone 3-0 nella quarta gara degli spring-training contro i tedeschi sbloccando il risultato al sesto inning (per Valerio Simone 6 strike-out in 3 inning). Domani staffetta Hayhurst-Hernandez sul monte di lancio

Prosegue lo spring training del Nettuno contro i tedeschi del Ratisbona. Il quarto incontro ha visto l'esordio con la maglia nettunese di Chris Crescenzi e Ray Sadler. Delusione per chi si aspettava di vedere già in campo Dirk Hayhurst. Il manager Ruggero Bagialemani ha preferito, dopo un'attenta riflessione, di concedergli altre 24 ore di riposo prima di farlo lanciare. Giovedì pomeriggio spetterà a lui la partenza, con Santos Hernandez pronto a subentrare.
Il match ha visto il Nettuno portarsi avanti al quarto con una base ball a basi cariche. Ottima la prova di Massimiliano Masin che ha lanciato le prime tre riprese. Importante anche la prestazione di Valerio Simone che lo ha rilevato con sei strike out in tre inning. La partita è stata poi chiusa dal giovane Paolo Taschini.
Il 3-0 finale è stato fissato al sesto. Chris Crescenzi è andato in base con quattro ball. A seguire Ray Sadler che batte la prima valida della sua stagione con una rimbalzante a destra. Ci pensa Renato Imperiali a "sparecchiare" con un profondo doppio al centro.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.