Nettuno, a Pietro Cianfriglia la squadra di IBL2

L'ex-lanciatore sarà il nuovo manager della squadra di seconda divisione in sostituzione di Guglielmo Trinci. Al suo fianco i coach Franco Lo Fazio e Alessandro Guerra. Lunedi inizio preparazione con la IBL1

Torna a Nettuno Pietro Cianfriglia. Sarà l'ex-lanciatore il nuovo manager della squadra di seconda divisione in sostituzione di Guglielmo Trinci che guiderà l'Urbe Roma in serie A federale. Al fianco di Cianfriglia anche i coach Franco Lo Fazio e Alessandro Guerra.
"Per me sarà una scoperta – commenta il nuovo manager – l'esperienza sul campo non mi manca. Sono tanti anni che faccio l'allenatore, adesso sono pronto a calarmi anche in questo nuovo ruolo che prevede decisioni più dirette".
Che lavoro affronterete con la squadra? "Per noi è paragonabile ad una Primavera nel calcio. Sarà composta da tutti elementi al di sotto dei 21 anni e l'unica eccezione sarà per i giocatori della Ibl1 che devono recuperare da un infortunio o che hanno bisogno di giocare perché trovano poco spazio così da essere pronti al momento di scendere in campo".
Quali sono i vostri obiettivi per la prossima stagione? "L'obiettivo dello staff tecnico e della società è prima di tutto di far crescere i giovani e fargli fare esperienza anticipando, magari, i tempi di inserimento in prima squadra per chi lo merita, come d'altronde è successo negli anni passati".
L'inizio della preparazione è in programma per lunedì prossimo, insieme alla formazione di Ruggero Bagialemani.

Commenta per primo

Lascia un commento