Novara col botto, preso Rodney Medina

Dopo Romano, i piemontesi finalizzano l'accordo con l'ex-esterno del Cariparma che nel 2011 è stato il miglior battitore della IBL in regular season e nel round-robin. Attualmente è nella lega pro venezuelana con le Aguilas del Zulia

Sette giorni dopo l'annuncio dell'ingaggio come nuovo manager di Mike Romano, è ancora Novara a sferzare il mercato. Nelle prime ore del pomeriggio di mercoledì, il club piemontese ha messo a segno un colpo da far invidia alle big accordandosi con l'esterno venezuelano Rodney Medina, uno degli indiscussi protagonisti della IBL 2011 con il Cariparma. Nato a Maracaibo trentenni fa, Medina è stato infatti il miglior battitore in assoluto nella passata stagione italiana: durante la regular season ha collezionato la più alta media battuta (.377) ed il maggior numero di valide (57, di cui 10 doppi, 3 tripli e 5 fuoricampo) in 41 gare disputate, con 30 punti segnati e 28 prodotti. Non solo, anche durante il round-robin, nell'arco di 9 partite, si è messo in particolare evidenza con la miglior media nel box (.400) con 14 valide (di cui 3 doppi), 4 punti segnati ed altrettanto prodotti.
Un acquisto per il Novara da ritenersi tra i più importanti, se non il più importante, sinora realizzati vista la sua potenza soprattutto in fase offensiva (ma anche in difesa, nel 2011 un solo errore commesso). Il nuovo esterno, che batte mancino ma tira destro, sarà a disposizione di Mike Romano dopo aver completato la stagione invernale: attualmente è infatti impegnato con le Aguilas del Zulia nella Winter league venezuelana, compagno di squadra di Escalona, Granado e Carvajal, dove ha giocato 26 partite totalizzando 12 valide (di cui 1 doppio) per una media di .207 su 58 turni in battuta, 3 punti segnati e 6 prodotti. Dal 2004 ad oggi, in 8 campionati nella lega pro venezuelana, Medina ha disputato 305 incontri con 814 turni, 123 punti segnati, 252 valide (43 da due basi, 5 tripli e 3 fuoricampo), 75 punti prodotti ed una media in carriera di .310 nel box. Nel 2009 con le Tigres de Aragua ha conquistato la "Serie del Caribe" ed è stato nominato esterno sinistro nella All-Star Team assieme a Christian Quintero e Selwyn Langaigne.
Un giocatore di assoluto prestigio, quindi, che porterà certamente valore al roster del Novara visto il suo rendimento costante, la velocità, l'affidabilità e la capacità di piazzare la palla un po' dove vuole, come dimostrato con il Cariparma di Gerali l'anno scorso.
Medina è stato firmato come free-agent nel 1998 dai Toronto Blue-Jays che lo hanno lanciato nelle Minors nel 2001 fino al 2005 passando attraverso la rookie league, la short season di singolo A- ma anche singolo A avanzato (Auburn, Medicine, Charleston e Dunedin). Successivamente l'esterno di Maracaibo è passato alle leghe indipendenti vestendo la casacca degli Edinburg Coyotes, Coastal Bend Aviators, Lancaster Barnstormers e Shreveport-Bossier Captains.

Filippo Fantasia
Informazioni su Filippo Fantasia 641 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento