Sal Varriale, ambasciatore del baseball

L'attuale DS del Parma premiato ad Anaheim durante la Coach Convention 2012 dell'ABCA (American Baseball Coaches Association) con il prestigioso "Meritorius Service Award" come riconoscimento per la sua carriera

Nel corso della Coach Convention 2012 svoltasi ad Anaheim, in California, l'ABCA (American Baseball Coaches Association), ovvero l'associazione statunitense dei tecnici di baseball, ha assegnato il prestigioso "Meritorius Service Award" a Salvatore Varriale, attuale Direttore Sportivo del Parma, come riconoscimento per la sua carriera ultradecennale.
In quarant'anni di carriera in Italia, prima come giocatore, poi come coach, infine come dirigente, Varriale ha conquistato la bellezza di 44 titoli: in particolare 10 scudetti, 13 Coppe campioni, 4 Coppe Italia, 3 Coppe del Mediterraneo e una Super Coppa per il Parma Baseball, mentre in azzurro vanta 6 titoli Europei, 1 Juniores e 1 Cadetti. Un palmares impressionante, un curriculum di tutto rispetto per Sal Varriale che è anche l'unico coach americano ad avere partecipato a 4 Olimpiadi: Barcellona nel 1992, Atlanta nel 1996, Sydney nel 2000 e Atene nel 2004.
Nel corso della Convention della ABCA, il "parmigiano di Brooklyn" ha ricordato tutte le persone fondamentali per la propria storia nel baseball, tra i quali 3 "hall of famer" della ABCA che erano presenti e che sono volti molto noti nel baseball italiano come Bill Arce, Don Landolphi e John Noce, tutti con esperienze importanti in azzurro.
In platea c'erano anche Dave Winfield e Mike Scioscia che hanno ricevuto premi durante la medesima occasione. E pensare che tutto nacque da una telefonata di Aldo Notari, che convinse nel 1972 Varriale a trasferirsi in Italia, e dal sostegno incondizionato della madre nel dedicarsi al gioco del baseball che è diventato quello della sua vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.