"Baseball.it Awards 2011", ecco tutti i premiati

Oltre 550 partecipanti e più di 7.000 voti da 13 paesi per la 12esima edizione del nostro sondaggio online. Ben 11 premi al San Marino, 5 al Nettuno e 1 al Rimini. Doppio trofeo per Cubillan e Vasquez. Bagialemani manager dell'anno

Oltre 550 visitatori di 13 paesi per un totale di ben 7.000 preferenze. Sono questi i numeri principali dei "BASEBALL.IT AWARDS 2011", l'iniziativa ideata e realizzata da Baseball.it che, attraverso l'assegnazione di ben 18 premi individuali, stabilisce ogni anno i migliori giocatori ruolo per ruolo della Italian Baseball League, insieme al miglior manager e al miglior arbitro.
Per partecipare alla dodicesima edizione del nostro sondaggio, disponibile online da venerdì 7 ottobre fino a domenica 27 novembre, si sono autenticati o registrati per la prima volta al sito www.baseball.it visitatori di tutto il mondo: oltre a Italia, San Marino, Olanda, Germania e Spagna, quest'anno sono pervenuti voti anche da Romania e Malta. A livello extra-europeo registriamo oltre USA, Venezuela e Repubblica Dominicana, anche Argentina, Brasile e Australia.
Va ricordato che nel totale dei voti sono inclusi anche quelli della redazione di Baseball.it e di altri 10 giornalisti specializzati designati dalla FIBS (le preferenze dei visitatori del sito hanno pesato sul risultato finale per il 60{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}, quelle della stampa per il 40{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}).
Come già accaduto l'anno scorso ci sono stati diversi "testa e testa" che hanno appassionato fino alle ultime ore dei "BASEBALL.IT AWARDS 2011". Diversi sono stati i colpi di scena: Giovanni Pantaleoni del San Marino (33.1{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}), che per i visitatori del sito era stato considerato il numero uno in terza base, si è visto scavalcare da Peppe Mazzanti (35{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}), il migliore invece per la stampa. Il secondo capovolgimento ha riguardato il miglior esterno centro che è risultato Carlos Duran del San Marino con il 38{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} delle preferenze totali contro il 30.8{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} di Ennio Retrosi del Nettuno (ma per il popolo del web era stato indicato il giocatore della Danesi come migliore). Terza e ultima sorpresa tra gli arbitri dove come miglior umpire della IBL è stato votato Pierfranco Leone (32.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}), mentre i voti online dei visitatori avevano premiato Marco Screti che ha chiuso con il 20.1{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}.
La percentuale più alta in assoluto di preferenze è andata al sammarinese Anthony Granato (miglior interbase) con il 53.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} davanti a Yepez con il 13.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}. Da segnalare che il premio più votato è stato quello per il miglior ricevitore (465 voti), mentre quello meno cliccato è stato per il miglior arbitro (268).
Il San Marino è stata la squadra che ha fatto incetta di premi (11): miglior lanciatore assoluto, prima base, seconda base, interbase, esterno sinistro, esterno centro, rilievo, MVP, ASI/non ASI, designato e giocatore più utile. Seguono Nettuno con 5 e Rimini con 1.
Due giocatori del San Marino, Cubillan e Vasquez, hanno conquistato due riconoscimenti: il primo come miglior lanciatore assoluto e rilievo, il secondo come prima base e MVP.
Vediamo quindi nel dettaglio gli "Oscar" della Italian Baseball League 2011. Il miglior esterno sinistro è risultato Lorenzo Avagnina del San Marino con il 39.1{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} dei voti, esterno centro Carlos Duran del San Marino con il 38{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}, esterno destro Mario Chiarini del Rimini con il 32{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}.
Il premio al miglior interbase è andato a Anthony Granato (San Marino) con il 53.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}, miglior terza base Peppe Mazzanti (Nettuno) con il 35{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}, miglior seconda base Francesco Imperiali (San Marino) con il 38{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}, miglior prima base Martin Vasquez (San Marino) con il 34.4{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}.
Sul mound: miglior lanciatore assoluto Darwin Cubillan (San Marino) 41.9{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} dei voti e anche miglior rilievo con il 29.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}. Miglior lanciatore ASI/non ASI Tiago Da Silva (San Marino) 51.8{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}, miglior lanciatore straniero Kris Wilson (Nettuno) con il 31{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}.
Kelly Ramos del Nettuno è risultato il miglior ricevitore con il 39.8{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}. Il Premio "Robert Fontana" per il giocatore più utile è stato assegnato a Mattia Reginato (San Marino) che ha raccolto il 35.2{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} delle preferenze. Il Premio "Enzo Masci" per il miglior giovane è andato invece a Mirco Caradonna (Nettuno) che ha ottenuto il 31.1{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}.
Martin Vasquez (San Marino) è stato premiato come MVP dell'anno, 31.1{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}. Il Premio "Gigi Cameroni" quale miglior manager è stato conferito a Ruggero Bagialemani (vice campione d'Italia con il Nettuno) che ha ottenuto il 39.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a} delle preferenze. Premio al miglior battitore designato per il sammarinese Jairo Ramos con il 50.5{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}. Infine, il premio al miglior arbitro della IBL 2011 è andato a Pierfranco Leone (32.3{c1362ec040ea4b52438aadc0ee90969ab28bb4fa03c32b18963ce8f5ae32dd3a}).
I diciotto Baseball.it Awards sono da 12 anni ufficialmente riconosciuti dalla Federazione Italiana Baseball e Softball e verranno consegnati durante il consueto appuntamento del "Gala dei Diamanti" previsto per l'8 dicembre a Vicenza. In quella stessa occasione l'MVP ed il miglior DH riceveranno due premi speciali ovvero 2 mazze modello 931 Beech misura 35 inch (misura perfetta per incoronare due gladiatori del box di battuta) uniche nel loro genere, decorate a mano dall'incisore veronese Eddy Malavasi. Le decorazioni riprendono i motivi classici dei mosaici, che nell'antica Roma, venivano utilizzati per abbellire, i templi, le terme, i fori, e le abitazioni rendendole ancora oggi un segno intramontabile del nostro paese. Si tratta di pezzi unici prodotti dalla società Caesar Bat di Giorgio Culicchi con sede a Pastrengo (VR).

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.