Bologna senza Matos, in dubbio anche Angrisano

Il lanciatore dominicano non sarà della partita contro San Marino per un infortunio muscolare agli addominali, mentre il catcher soffre di di un dolore alla spalla e non si sa ancora se potrà essere in campo

E' il momento della verità per le quattro squadre che disputano il round robin di semifinale playoff 2011. Il grande equilibrio, la classifica "corta" sono testimoni delle competitività di tutte le squadre impegnate e probabilmente dovremo aspettare fino al ventisettesimo out di gara3 in entrambi i campi impegnati per sapere il nome delle due semifinaliste. Si inizia stasera con gara1, a Bologna per Unipol-T&A, a Nettuno per Danesi-Cariparma, la serie proseguirà venerdì e si concluderà sabato con le stesse sfide a campi invertiti.
La Unipol Fortitudo Bologna viene da un weekend positivo in termini di risultati, un po' meno per quanto riguarda il gioco espresso, ma il Nettuno è notoriamente stato un osso duro, interpretando nel migliore dei modi il suo ruolo di guastafeste. La squadra biancoblu è chiamata a disputare tre prestazioni di spessore se vuole centrare l'obiettivo della finale scudetto. L'allenatore bianco blu Marco Nanni è alle prese però con due grosse tegole, una riguardante Jesus Matos che salterà gara-1 e Juan Pablo Angrisano in forte dubbio: "Attendiamo gli ultimi accertamenti per verificare l'entità dell'infortunio agli addominali, potrebbe anche essere uno strappo, penso che Jesus non sarà della partita, lo terremo a riposo e devo ancora decidere chi partirà mercoledì sera al suo posto; Pugliese non è ancora al 100{e92f7119cf27f681475e0fb32147fa37ebef122d9b0b20a7498ccaa4d87ca53c}, anche se è in fase di recupero, inoltre si è fermato pure Angrisano per un dolore alla spalla e non so ancora se potrà essere in campo". Insomma, i biancoblu si possono trovare in gara1 senza la "batteria" titolare, non è una cosa da poco. Non mancano i lanciatori, anche Matteo D'Angelo è ancora a disposizione della squadra, ma l'assenza di Matos è di quelle che pesano, sia per il singolo match, che per le conseguenti rotazioni del weekend.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.