Viterbo, occasione sciupata per agganciare la vetta

I Rams battuti a Pesato in gara-2 buttano via l'opportunità di avvicinarsi all'Arezzo, leader del girone C (sconfitto nel primo match dal Nettuno2). Sabato i viterbesi di scena a Cupra di affidano al dominicano Feliz e al cubano Guillen

Un pari a Pesaro che lascia molto amaro in bocca al Viterbo. I Rams hanno infatti buttato al vento una buona occasione per staccarsi proprio dai marchigiani, terzi in classifica, ma soprattutto per avvicinarsi al Mastiff Arezzo, leader del girone C della serie B.
Dopo una brillante gara-1 (vinta 15-7), la squadra di Massini è uscita sconfitta dal secondo match con il punteggio di 10-9, dopo aver chiuso il quinto inning in vantaggio 8-1 e crollando miseramente negli ultimi tre inning. Contemporaneamente il Mastiff Arezzo ha perso una partita (9-8) sul sempre ostico campo del Nettuno2: un risultato, questo, che lascia immutata la situazione in testa alla classifica del girone senza che la squadra viterbese potesse approfittarne per portarsi più a ridosso degli aretini.
Sabato prossimo, i Rams Viterbo dovranno vedersela con il Cupra Baseball, quarto in classifica, che da qualche settimana sta mantenendo un'ottima striscia di risultati positivi. Sul proprio campo il Cupra è avversario forte e tenace e il manager viterbese Massini dovrà chiedere ai suoi ragazzi una prova di orgoglio e determinazione, affidandosi ancor di più alle potenti mazze del dominicano Rodolfo Feliz e del cubano Alexander Guillen.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.