Per Fabio Milano stagione finita

Grave infortunio per il lanciatore biancoblu. Dagli accertamenti emerge una lacerazione al legamento collaterale ulnare. Intervento chirurgico nelle prossime settimane, rientro inizio 2012. Torna Barth Morreale

Lacerazione del legamento collaterale ulnare. Questo il referto a valle degli accertamenti clinici e medici ai quali il giocatore dell'Unipol Bologna, Fabio Milano, è stato sottoposto a seguito dell'infortunio traumatico di gioco subito sabato 11 giugno a Parma, nel corso della partita fra Cariparma e Fortitudo.
Il giocatore sarà sottoposto nelle prossime settimane a intervento chirurgico. L'operazione, comunemente definita "Tommy John", sarà eseguita dallo staff chirurgico del prof. Giuseppe Porcellini presso l'Unità Operativa di Chirurgia della Spalla all'Ospedale "Cervesi" di Cattolica.
Tenuto conto dei tempi di convalescenza e riabilitazione funzionale dell'arto colpito da infortunio, il recupero dell'atleta dal punto di vista sportivo è previsto per l'inizio della stagione 2012. Alla luce di tale situazione, l'Unipol Bologna ha deciso di richiamare subito Barth Morreale che già si era accordato per tornare in occasione dei playoff. E che questo punto anticiperà il suo ritorno a Bologna.
A Fabio Milano, uno dei giocatori più rappresentativi della squadra biancoblu e tra i principali artefici dei successi ottenuti dalla Fortitudo baseball nell'ultimo decennio, sono particolarmente vicini il Presidente, i dirigenti e i collaboratori, lo staff tecnico e i compagni di squadra della Fortitudo. A Fabio un sincero augurio per una rapida e definitiva guarigione anche da parte della redazione di Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento