Ancora Knights, arriva Nyari come nuovo closer

Alla De Angelis Godo-Verona di Fuzzi torna il 40enne lanciatore USA ma con passaporto italiano che ha giocato per 8 anni nel massimo campionato, tra Parma e San Marino

I North East Knights, targati De Angelis, ancora attivissimi sul mercato visto che hanno ingaggiato Peter Nyari, lanciatore statunitense, ma con passaporto italiano. Per il 40enne Nyari si tratta di un ritorno in Italia, dopo 8 stagioni trascorse fra Parma e San Marino, e soprattutto dopo lo sfortunato incidente del 2008 (cadde dal terzo piano del suo appartamento, il tettuccio dell'automobile lo salvò) che aveva interrotto momentaneamente la sua carriera dove in totale ha collezionato 22 vittorie e 16 sconfitte, 37 salvezze, 265.2 inning lanciati, 276 strike-out ed una media PGL di 4 (negli ultimi due anni ha giocato ad Erie, partecipando ad una "Adult wood bat league").
La trattativa è stata avviata poche settimane fa e si conclusa in tempi rapidi con reciproca soddisfazione. Nyari ha confermato che "la lussazione dell'anca fa parte del passato e che la sua dritta continua a sfiorare le 90 miglia". Attualmente è in Florida, presso la sede degli spring training dei Philadelphia Phillies a Clearwater, per prepararsi al meglio per la nuova stagione. Nyari torna in Italia con tante motivazioni, rimettendosi in discussione a 40 anni e pronto ad aiutare la squadra rossoblu dando solidità al bullpen, grazie anche alla sua qualifica di ASI.
Per coach Fuzzi quindi una rosa di partenti molto giovani, con alle spalle uomini di esperienza nel bullpen come Ulloa, Cabalisti, Del Bianco, settore che insieme alla difesa non aveva brillato nello scorso campionato e che quest'anno si spera possa essere competitivo. All'appello manca ora solo il partente oriundo, ma alcune trattative sono in corso e potrebbero andare a buon fine nei prossimi giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.