A Nettuno il lanciatore dominicano Josè Cruz

Proviene dal Sant Boi, campione di Spagna, ed è anche nella nazionale di Mazzotti. 26 anni, nativo di Santo Domingo, gioca anche come esterno. Nel 2006 e 2007 nella Dominican Summer League con Detroit Tigers

Dopo Ivan Granados dei Marlins Puerto Cruz ingaggiato dalla T&A San Marino, un altro forte giocatore lascia la "Division de Honor", il massimo campionato spagnolo di baseball, per approdare nella Italian Baseball League. Si tratta del ventiseienne Jose Estebin Cruz che lascia il Sant Boi, campione in carica della Division de Honor, per poter disputare la stagione 2011 con la Danesi Nettuno che cercherà di raggiungere i playoff dopo due anni di assenza.
Jose Cruz, nato il 4 settembre 1984 a Santo Domingo, è un lanciatore destro (fa parte della Nazionale di Mazzotti) ma all'occorrenza può essere schierato anche come esterno. La stagione scorsa con i catalani del Sant Boi ha vinto 9 partite perdendone 2 con una media pgl di 1.17 in 17 apparizioni sul mound (di cui 10 partenze). Ha totalizzato 90 strike-outs in 84.2 inning lanciati, con 39 basi su balls concesse. Ma si è altrettanto distinto anche in battuta con una media di .396 in 48 turni nel nel box, con 10 punti segnati e 8 battuti a casa in 31 gare. A giugno, con il Sant Boi, ha disputato la European Cup al Mpontjuic lottando gagliardamente (141 lanci all'attivo) in una dura semifinale contro la Fortitudo Bologna di Matos.
Nel 2006 e 2007, Cruz ha giocato nella Dominican Summer League con la formazione affiliata ai Detroit Tigers (.246 di media battuta, 56 valide su 228 turni, 1 fuoricampo e 29 punti battuti a casa in 85 partite).

Filippo Fantasia
Informazioni su Filippo Fantasia 636 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento