Liddi, una corona da conquistare

Giovedì sera prima sfida dei playoff per il sanremese, terza base dei West Tenn Diamond Jaxx. Per Alex (92 punti battuti a casa, primo assoluto della Southern League) il sogno di poter raggiungere il titolo di lega

Vigilia di attesa per Alex Liddi che assieme ai suoi West Tenn Diamond Jaxx si appresta ad iniziare la lunga marcia verso la conquista del titolo della Southern League. La formazione di doppio A affiliata ai Seattle Mariners, ed in cui milita il terza base di Sanremo, si è infatti qualificata ai playoff 2010 e giovedì sera disputerà la sua prima partita (al meglio delle 5) in trasferta allo Smokies Park di Kodak contro i Tennessee Smokies (squadra in cui quest'anno ha giocato anche Alex Maestri prima di scendere in singolo A avanzato con i Daytona Cubs).
Liddi, che quest'anno per 2 volte è stato "Player of the Week" (metà giugno e fine luglio), ha contributo in maniera determinante al secondo posto raggiunto da West Tenn grazie alle 73 vittorie e 66 sconfitte nella North Division. Durante la regular season il 22enne terza base titolare dei Jaxx ha fatto registrare ancora una volta numeri davvero importanti in 134 partite disputate: per Liddi 92 punti battuti a casa (primo assoluto della Southern League), 141 valide (nono), 37 doppi (quarto), 8 tripli (quinto), 15 fuoricampo (ottavo) e 78 punti segnati (decimo nella lega).
I West Tenn Diamond Jaxx di Liddi contro i Tennessee Smokies (86-53) giovedì e venerdì in casa di questi ultimi, poi gara 3 sabato al Pringles Park di Jackson (entrata gratuita per tutti i tifosi), mentre gara-4 e 5 se necessarie di nuovo allo Smokies Park. Nell'altra sfida, South Division, Jacksonville Suns contro Mobile Baybears.
Sempre riguardo i West Tenn Diamond Jaxx di Liddi, la proprietà del club ha annunciato che a partire dalla prossima stagione la denominazione della squadra sarà Jackson Generals, pur mantenendo l'affiliazione ai Mariners.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.