Danny Sandoval per il Grosseto

In via di definizione l'acquisto dell'interbase venezuelano con un passato in Major League con i Philadelphia Phillies. Vicini all'acquisto Clinton Balgera e Anthony Coromato

Il Montepaschi Grosseto sta per mettere a segno gli ultimi colpi del mercato, acquisti importanti per completare la rosa a disposizione di Ruggero Bagialemani. Definiti già tre stranieri – Figueroa e Diaz sul monte, Kelly Ramos dietro al piatto -, e gli ingaggi di Sparagna, Luciani e Cappuccini, il presidente Ferri sta per perfezionare tre altri innesti.

Il principale riguarda il nome del futuro interbase, un giocatore di grande spessore con esperienze in Major League. Si tratta di Danny Sandoval, interbase (ma vero e proprio utility del diamante) venezuelano con alle spalle due stagioni di MLB con i Philadelphia Phillies. Scelto nel 1996 dai Chicago White Sox, Sandoval (nato a Lara nel 1979) è rimasto nell'organizzazione fino al 2004 quando è poi transitato per una stagione a Colorado per finire ai Phillies con cui è rimasto legato contrattualmente fino al 2007; nel 2008 Cleveland e nel 2009 di nuovo a Colorado. Due campionati in MLB con i Phillies (2005 e 2006), 31 gare con 40 apparizioni al piatto e una media battuta di 200. Più sostanziose – e veritiere – le medie nelle Minors in cui Sandoval ha milito per 12 anni ('98-09): 1350 gare, 1361 valide, 45 fuoricampo, 501 rbi, 216 basi rubate per una media battuta di 274 (323 la media arrivi in base, 678 la OPS). Nel 2009 l'interbase (960 le gare in questa posizione) ha disputato 31 incontri in Indipendent a York (191 la media) e 58 in AA con Tulsa (264 la media). L'acquisto dovrebbe essere definito entro il weekend.

Gli altri due possibili innesti. Il primo si tratta di una vecchia conoscenza del campionato italiano, ovvero Clinton Balgera, in Italia a "singhiozzo" dal 2002 e dunque Asi per anzianità. Di fatto, Balgera, classe '75, prenderà il ruolo in squadra di Jairo Ramos, sia come dh sia come giocatore italiano per la quota minima richiesta dalla Federazione. Parma, Rimini, Parma, Rimini, Parma e ancora Rimini. Dal 2002 al 2008 (con uno stop nel 2007), Balgera si è sempre diviso sulla via emiliano-romagnola dando sempre il suo discreto contributo in attacco (meno in difesa, tant'è che ha quasi sempre giocato come designato): 316 gare nella massima serie, 326 valide, 14 fuoricampo, 143 punti battuti a casa per una media totale di 281.

A completare il parco esterni, invece, dovrebbe arrivare l'italostatunitense Anthony Coromato, 24enne esterno centro del Codogno. Nato a Utica, stato di New York, cresciuto Cortland University (2007-2008), l'anno scorso Coromato è approdato a Codogno in A2 dove ha disputato un'eccellente campionato guadagnandosi pure una convocazione in nazionale per l'amichevole disputata dal nove di Mazzieri il 19 maggio contro la Palfinger Reggio Emilia. Robusti i suoi dati, in caso di arrivo sarebbe presumibilmente il leadoff in virtù di un'ottima velocità: 413 di media, 57 valide in 138 apparizioni al piatto, 17 doppi, 6 tripli, 12 basi rubate su 18 tentativi, 22 rbi, 5 errori per una media difensiva di 915.

Da capire se poi il Grosseto vorrà cercare anche un seconda base o si affiderà alla coppia della scorsa stagione Falciani-Aprili. In via di definizione, invece, le situazioni dei vari Ermini, Bischeri, Sgnaolin e fratelli De Santis.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.