"Baseball.it Awards", ecco la All-Star 2009

615 partecipanti (+23{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}) e 3.800 voti per la 10a edizione del nostro sondaggio online. 8 premi al Bologna, 6 al San Marino. Doppio trofeo per Garabito e Da Silva. Nanni allenatore dell'anno, mentre Sambucci è il miglior giovane

Un ottimo +23{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3} di partecipanti rispetto all'anno passato per la decima edizione del "BASEBALL.IT AWARDS", l'iniziativa ideata e realizzata da Baseball.it che, attraverso l'assegnazione di ben 18 premi individuali, stabilisce ogni anno la squadra All-Star della Italian Baseball League 2009, insieme al miglior arbitro.

Complessivamente, da mercoledì 4 novembre e fino alla mezzanotte di lunedì scorso, si sono autenticati o registrati per la prima volta al sito (www.baseball.it) per accedere al nostro sondaggio online 615 visitatori (erano stati 500 nel 2008) che hanno espresso circa 3.800 preferenze. A queste si sono aggiunte anche quelle della redazione di Baseball.it e di altri 10 giornalisti specializzati designati dalla FIBS (le preferenze dei visitatori del sito hanno pesato sul risultato finale per il 60{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}, quelle della stampa per l 40{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}).

Appassionante è stata la competizione per scegliere i migliori giocatori del massimo campionato italiano, suddivisi per categorie, con alcuni interessanti "testa a testa" che hanno tenuto banco fino al termine della votazioni come ad esempio quello tra il riminese Avagnina, miglior esterno sinistro con il 29.8{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}, che ha superato Vasquez del San Marino, fermo al 28.5{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}. Ci sono stati anche due importanti colpi di scena proprio in concomitanza con la scadenza dei "Baseball.it Awards": Zileri, in vantaggio per il premio di miglior esterno, si è visto scavalcare da Garabito, idem per l'arbitro Taurelli battuto in extremis da Cappuccini. La percentuale più alta in assoluto di preferenze è andata a Garabito (MVP) con il 52.4{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Da segnalare che il premio più votato è stato per il miglior arbitro (407 voti), che è stato istituito per la prima volta nel 2008, mentre quello meno cliccato è stato per il lanciatore straniero (155). Motivo di particolare orgoglio per Baseball.it il fatto che a sono giunti voti da molte nazioni e non solo europee tra cui, oltre Italia, Repubblica di San Marino, Germania e Olanda, anche USA, Venezuela, Argentina e Australia.

Ci sono state anche alcune conferme: per il secondo anno consecutivo hanno conquistato il podio più alto Austin (Bologna), anche se in ruoli diversi, De Biase (San Marino) e l'umpire Cappuccini.

La Fortitudo Bologna è stata la squadra che ha fatto incetta di premi (8): miglior ricevitore, prima base, interbase, esterno centro, lanciatore rilievo, lanciatore straniero, MVP e manager. Seguono San Marino (6), Rimini (2) e Parma (1).

Due giocatori, Eddy Garabito (Bologna) e Tiago Da Silva (San Marino) hanno conquistato 2 riconoscimenti.

Vediamo quindi nel dettaglio gli "Oscar" della Italian Baseball League 2009. Il miglior esterno sinistro è risultato Lorenzo Avagnina della Telemarket Rimini con il 29,8{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3} dei voti, esterno centro Eddy Garabito del Bologna con il 35.2{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}, esterno destro Mario Chiarini della Telemarket Rimini con il 43{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Il premio al miglior interbase è andato a Juan Infante (Bologna) con il 38.3{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}, miglior terza base David Sheldon (San Marino) con il 27.2{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}, miglior seconda base Francesco Imperiali (San Marino) con il 45.5{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3} che succede al fratello Renato del Nettuno vincitore nel 2008, miglior prima base Richard Austin (Bologna) con il 36.8{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Sul mound: miglior lanciatore assoluto Tiago Da Silva (San Marino) 38{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3} dei voti. L'atleta della T&A è stato premiato anche come miglior lanciatore partente ASI/NON ASI con il 39.5{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}. Miglior lanciatore rilievo Fabio Milano (Bologna) 29.3{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}, miglior lanciatore straniero Jesus Matos (Bologna) con il 35.9{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Juan Pablo Angrisano della Fortitudo Bologna è risultato il miglior ricevitore con il 45.5{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Il Premio "Robert Fontana" per il giocatore più utile è stato assegnato a Riccardo Suardi (San Marino) che ha raccolto il 39.7{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3} delle preferenze.

Il Premio "Enzo Masci" per il miglior giovane è andato invece ad Alex Sambucci (Parma) che ha ottenuto il 26{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Eddy Garabito (Bologna) è stato premiato come MVP dell'anno, 52.4{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Il Premio "Gigi Cameroni" quale miglior manager è stato conferito a Marco Nanni (campione d'Italia con la Fortitudo Bologna) che ha preso il 47.8{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3} delle preferenze.

Premio al miglior battitore designato per il sammarinese, Max De Biase con il 43{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}.

Infine, il premio al miglior arbitro della IBL 2009 è andato per la seconda volta consecutiva ad Alessandro Cappuccini (40.8{530fbe789bf05b50ec6b4a75d1bfd210dd5492af3c5f5769bc1b7255cb7ba5f3}).

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.