Su Eurosport 2 la finale della European Cup

Da Barcellona in differita il match che assegna il titolo continentale per club – Sfida incrociata tra Italia (Nettuno e Bologna) ed Olanda (Amsterdam e Kinheim)

Eurosport 2, uno dei più grandi network televisivi di sport su satellite d'Europa (35 milioni di spettatori, programmi in 11 lingue disponibili in 46 paesi), trasmetterà la finale della European Cup in programma domenica 21 giugno a Barcellona (Spagna). L'accordo è stato siglato con la International Baseball Federation (IBAF) e permetterà agli appassionati di seguire l'evento, un vero e proprio campionato europeo per club, per la prima volta su Eurosport 2.
Alla Champions Cup parteciperanno le due italiane Danesi Caffè Nettuno e Fortitudo Bologna e le due squadre olandesi, L&D Amsterdam e Corendon Kinheim. Le semifinali si svolgeranno sabato 20 giugno mentre la finale per primo e secondo posto e quella "di consolazione" sono previste per il giorno dopo, domenica 21 giugno.
In base all'intesa Eurosport 2 trasmetterà la finale in differita lunedì 22 giugno in prima serata (20) ed in replica venerdì 26 giugno alle 15 ed il 27 giugno alle 13.15.
"Siamo molto contenti che Eurosport 2 possa trasmettere da Barcellona la gara decisiva della European Cup, la città dove il baseball debuttò alle Olimpiadi nel 1992" ha detto il presidente della IBAF, Harvey Schiller. "L'interesse globale nel baseball, specialmente in Europa e nei paesi emergenti, continua a crescere in modo esponenziale mentre ci avviciniamo a grandi passi verso il Mondiale di settembre, e questo accordo è un'ulteriore conferma degli sforzi che questo nostro sport sta facendo per crescere e farsi conoscere."
Il Corendon Kinheim è una delle squadre più forti del campionato olandese: ha vinto quattro volte il titolo nazionale della Hoofdklasse, incluso un doppio successo nel 2006 e 2007 ed ha concluso al secondo posto la stagione 2008. La formazione dell'L&D Amsterdam ha conquistato il suo terzo titolo l'anno scorso battendo proprio il Kinheim. La Fortitudo Bologna vanta cinque scudetti, mentre la Danesi Caffe' Nettuno, campione in carica, è la seconda più antica formazione del baseball italiano dopo il Milano (la società laziale è stata fondata nel 1948, quella meneghina nel 1946).
La Champions Cup è il primo importante evento europeo del 2009 che culminerà a settembre con la IBAF World Cup che interesserà 7 paesi a livello continentale e 22 nazioni partecipanti. Barcelona ospiterà gli incontri della Spagna, Sud Africa, Portorico e Cuba dal 10 al 12 Settembre. Le altre gare della prima fase si giocheranno a Ratisbona (Germania), Mosca, Praga e Stoccolma dal 9 al 12 Settembre. La seconda fase riguarderà Italia e Olanda, mentre la finale è prevista a Nettuno domenica 27 settembre.

Informazioni su Filippo Fantasia 668 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio (Roma) è giornalista pubblicista dal 1987. Grande appassionato di sport USA, e in particolare di baseball e basket, svolge a tempo pieno attività professionale a Milano come Responsabile Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali presso importanti corporate. Nel corso degli anni, ha collaborato con diverse testate nazionali e locali tra cui Il Giornale, La Stampa, Il Resto del Carlino, Tuttosport, Guerin Sportivo, Il Tirreno, Corriere di Rimini, e con testate specializzate come Play-off, Newsport, Sport Usa, Baseball International e Tuttobaseball. In ambito radio-tv ha lavorato per molti anni come commentatore realizzando anche servizi giornalistici per diversi network ed emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Dimensione Suono Network, RDS Roma, Italia Radio e Radio Luna. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali legati ad importanti avvenimenti sul territorio per alcune televisioni locali. Nel 1998 ha ideato e realizzato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto tricolore della squadra tirrenica di cui è stato per oltre un decennio anche capo ufficio stampa. Significative sono state anche le esperienze professionali negli USA, grazie agli ottimi rapporti instaurati con gli uffici di Media Relations di diversi club (in particolare dei Boston Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati alla comunicazione sui media del baseball professionistico americano. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it nel 1998, anno di nascita della testata giornalistica online, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito ad assumere il ruolo di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano durante le finali nazionali del massimo campionato. Nell'estate del 1998 ha fatto parte del team dell'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.