Finale a Nettuno, grandi ospiti ed eventi a Roma

Mike Piazza accolto a Palazzo Valentini – Il presidente della Provincia, Zingaretti: "Grande opportunità per tutti" – Chiavetta, sindaco di Nettuno: mezzo milione di euro per la ristrutturazione e l'ampliamento dello Steno Borghese

Pensare a una soluzione diversa era lecito ma difficilmente percorribile. Così, com'era prevedibile e previsto, sarà lo stadio Steno Borghese di Nettuno a ospitare il prossimo 27 settembre la finalissima dei Mondiali di Baseball. L'annuncio ufficiale è arrivato questa mattina nella sede della Provincia di Roma, a Palazzo Valentini, nel cuore della Capitale. L'occasione è stata la visita del campione statunitense Mike Piazza, ospite del presidente della Provincia Nicola Zingaretti. Presenti anche l'assessore provinciale allo sport Patrizia Prestipino, il presidente della Fibs Riccardo Fraccari, quello del Comitato promotore dei mondiali Mauro Miccio e il sindaco di Nettuno Alessio Chiavetta. E' stato lui stesso a confermare che l'amministrazione ha già stanziato 500 mila euro per la ristrutturazione e l'ampliamento dello stadio. Finale a Nettuno ma importanti ospiti internazionali, in particolare dagli Stati Uniti d'America e da Cuba, nonché grandi eventi nella Capitale.
Il programma sarà presentato l'8 giugno nel corso di un evento a Villa Madama dal ministro degli Esteri Frattini. "La Coppa – ha detto Miccio – sarà esposta in Comune ed in Provincia ma stiamo valutando di farla viaggiare anche nelle altre città italiane che ospiteranno i mondiali nella terza fase". Quella cioè che vedrà disputare 40 partite in 20 città italiane. Per Nicola Zingaretti "I mondiali di Baseball rilanciano il grande tema dell'integrazione tra Roma e la sua area metropolitana cha ha bisogno della sua capitale, così come Roma ha bisogno di avere intorno a sé un'area ricca di opportunità". Il presidente ha aggiunto che "Lo sport – è uno dei potenti antidoti all'emarginazione sociale che attanaglia il territorio e che spesso è causa di problemi di sicurezza e violenza". Inoltre Mondiali di Baseball rappresentano una "grande opportunità per tutti, dal punto di vista dell'indotto turistico che ci sarà, per l'attenzione culturale e sportiva e per la promozione del territorio".

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.