Un "Oscar" per il Cariparma

La formazione emiliana rinforza il monte straniero con l'ingaggio di Oscar Lira. Giovedì la CEB commemora Aldo Notari

Dopo Riccardo Josè Palma, il Cariparma ha ingaggiato un altro lanciatore venezuelano.
Si tratta del pitcher destro Oscar Lira nativo di Caracas che all'età di 21 anni ha esordito nella Gulf Coast League con l'organizzazione dei Montreal Expos e che nelle ultime due stagioni vanta esperienze nelle Antille Olandesi e nella Lega parallela venezuelana.
"Lo seguivamo da alcuni anni -ha detto Massimo Fochi- ci era già stato consigliato ed ora, dopo che è stato Balentina a raccomandarlo, non abbiamo avuto alcuna esitazione. Stiamo dunque completando il roster con un altro elemento abbastanza giovane in attesa di annunciare l'ultimo nominativo".
In attesa del secondo lanciatore straniero, il Cariparma disputerà domani la prima amichevole stagionale contro il Collecchio.
L'appuntamento con la formazione guidata da Gibo Gerali è per le ore 14 allo stadio di Viale Piacenza.

In settimana inoltre l'esecutivo della Federazione Europea si recherà al Cimitero della Villetta per deporre una corona sulla tomba di Aldo Notari.
Alle ore 10.00 il presidente tedesco della CEB, Martin Miller e i vice presidenti Riccardo Fraccari, italiano, e Gerard Vaandrager, olandese, ricorderanno il dirigente parmense a quasi tre anni dalla scomparsa

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.