Carpi Clippers e Rimini protagonisti alle Winter League

Gli emiliani esordiscono nei ragazzi balzando in testa al girone B. Gli adriatici aprono la manifestazione allievi con due nette vittorie ai danni di Imola e Virtus e conquistano il proprio girone.

Con due secche vittorie nei confronti di Imola e Virtus Ozzano, il Riviera Rimini si è aggiudicato il girone A della Winter League Allievi partita sabato scorso a Bologna.
Eclatante e senza storia il 13 a 0 imposto sugli imolesi mentre la Virtus ha provato a resistere all'inizio grazie soprattutto ai lanciatori Bollini e Ragni che sono riusciti a tenere gli adriatici sul 3 a 0 fino alla 3° ripresa quando i riminesi hanno fatto prevalere la pesantezza nel box chiudendo l'incontro con un fuoricampo da 3 punti di Bannini per il definitivo 9-0.
Leggermente più combattuta la sfida per il secondo posto con l'Imola che si è imposta sulla Virtus per 7 a 5. Gli imolesi hanno sfruttato a dovere lo scarso controllo del monte vitussino e a nulla è valsa la reazione degli ozzanesi che, sotto per 7 a 1, si sono fermati a soli 2 punti dal pareggio.
L'appuntamento con la Winter League Allievi è ora fissata per il prossimo 8 febbraio quando è in programma la qualificazione del Girone B. Come nella giornata appena conclusa, il prossimo turno prevederà l'uso della mazza di legno che ha registrato i primi positivi commenti da parte degli addetti ai lavori.
Sempre a Bologna, il circuito Winter League ha disputato nel weekend anche la 2° giornata del Torneo emiliano-romagnolo.
Protagonista assoluta il Carpi Clippers che è balzato al comando del Girone B grazie a due belle vittorie in virtù della forza dimostrata sul monte di lancio.
Netta la vittoria per 10-2 sul San Lazzaro '90 con il partente carpigiano Zaffar protagonista di 6 eliminazioni al piatto nei 2 inning di gioco nonchè autore del doppio in apertura che ha sbloccato il risultato a favore dei modenesi.
Più risicata la vittoria per 3-0 sullo Junior Parma.
Ancora sugli scudi il solito Zaffar che sblocca l'incontro al secondo inning: in base per una valida, ruba la seconda, tenta la rubata in terza, sembra out ma il terza base perde la palla e sul successivo lancio pazzo del pitcher parmigiano segna il primo punto.
Monte di lancio padrone fino al termine quando, al quarto inning, le basi su balls del rilievo dello Junior consegnano i due punti decisivi ai Clippers.
Da segnalare infine la poca convincente vittoria dell'Autofficina Bignami Athletics contro il Modena per 9-3 con i gialloverdi che hanno approfittando unicamente di quello che i giovanissimi canarini hanno concesso per inesperienza anche se c'è da rilevare il discreto rilievo di Mattia Mengoli sul monte di lancio.
Nette infine le vittorie della Fortitudo, in progresso rispetto al primo incontro, su Modena (12-3) e dello Junior Parma sulla Pianorese (9-4). In evidenza la prestazione sul monte di lancio dei parmigiani Matteo Scialpi e Tommaso Battioni, classe 2000, che hanno retto benissimo il confronto ottenendo ben 5 strike outs a testa.
Al termine della seconda giornata, Sala Baganza ed Athletics conducono il girone A, mentre Carpi guida saldamente il girone B, in attesa che esordiscano i Campioni d'Italia Ragazzi del Crocetta Parma il prossimo 1 febbraio durante la 3° giornata del girone emiliano-romagnolo.
Sul sito ufficiale della Winter League il programma completo di tutte le manifestazioni 2009

RISULTATI WINTER LEAGUE ALLIEVI 2009
Tozzona Imola-Nebigraf Ozzano Virtus 7-5
Rimini Riviera-Tozzona Imola 13-0
Nebigraf Ozzano Virtus-Rimini Riviera 0-9

RISULTATI 2° GIORNATA WINTER LEAGUE E.ROMAGNA
Modena BC-Autofficina Bignami Athletics Bologna 3-9
San Lazzaro '90 (BO)-Carpi Clippers 2-10
CONAD Fortitudo B.C.-Modena BC 12-3
Junior Parma-Digitime Nuova Pianorese 9-4
Carpi Clippers-Junior Parma 3-0

Alessandro Labanti
Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento